Empoli, parla il ds Carli: “Giusto lasciare andare Sarri. Su Saponara …”

All’Empoli essere a zero punti dopo due giornate ci può stare, altrimenti bisogna cambiare campionato”. Marcello Carli predica calma e pazienza in vista del prosieguo della stagione. Nonostante le due sconfitte, rimediate contro Chievo e Milan, il direttore sportivo dell’Empoli si dice ottimista per un motivo ben preciso, come spiegato ai microfoni di Tuttosport: “Non sono affatto preoccupato perché ho esattamente la squadra che volevo. L’unico rammarico è non averla potuta consegnare all’allenatore i primi di luglio“.

Domenica prossima sfida al Napoli dell’ex Maurizio Sarri: “Abbiamo vissuto bene il distacco e sono convinto che sia stata la scelta giusta, è stato un bene chiudere in bellezza. Certo, dopo tre anni può mancarmi il rapporto umano, una bella cena. Ma sul piano tecnico abbiamo voltato pagina e sono contentissimo di Giampaolo”. Proprio dal Napoli ha ricevuto l’offerta più interessante, in estate, per Riccardo Saponara: “Dovevamo partire da una certezza e Riccardo lo era: negli ultimi mesi dell’anno scorso ha spaccato il campionato. Abbiamo fatto uno sforzo importante riscattandolo per 4 milioni dal Milan, ma ci darà una grande mano e tra un anno avrà di nuovo un grande mercato. Lo sa anche lui, era convintissimo di restare per consacrarsi definitivamente. Avesse chiesto di andar via l’avremmo accontentato”.

Il futuro talento dell’Empoli potrebbe essere Assane Dioussé, classe ’97, che già il Milan ha provato a strappare (invano) al club di Corsi: “Ha bisogno di crescere tranquillamente, dobbiamo permettergli di sbagliare e superare momenti difficili che arriveranno. Detto questo, credo che avrà un futuro in una squadra importantissima. E’ un centrocampista completo, ora sta giocando davanti alla difesa ma può fare anche la mezzala: ha grande forza fisica, ottima tecnica e velocità di pensiero”.

Infine un retroscena di mercato che coinvolge Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio: “Io sono sempre stato innamorato di Cataldi, l’anno scorso ho cercato di prenderlo sia in estate che a gennaio. Altri due pronti a esplodere in A sono Bernardeschi e Babacar. L’importante è dar loro fiducia”.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.