Fernandez: “Mazzarri con me non ha voluto rischiare. Il modulo a quattro potrebbe favorirmi”

"Benitez è un allenatore di livello internazionale, un vincente e un grande tattico"

Ezeiza(B.A). Mercoledi pomeriggio, ritiro della nazionale argentina in preparazione dell’ importante match al Monumental contro la Colombia di Zuniga ed Armero. E’ tornato in patria, a difendere come sempre da titolare la retroguardia della Seleccion dopo l’ottima seconda parte di stagione con la maglia del Getafe, è Federico Fernandez, il tassello mai ben visto da Mazzarri in questi due anni ma che con l’arrivo di Benitez spera finalmente di essere utile alla maglia del Napoli oltre che al suo mentore Sabella, attuale CT che lo ha lanciato anche con la maglia dell’Estudiantes, club da cui è stato prelevato dal Napoli. Federico ha rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva a pianetanapoli.it.

Federico innanzitutto un tuo bilanco al Getafe, circa le prestazioni, i gol fatti e il modulo con cui hai giocato a Madrid?

E’ stata un’esperienza molto positiva. Avevo bisogno di giocare, e mi hanno dato la possibilità di farlo. Inoltre ho potuto giocare nella difesa a 4, proprio come faccio con l’Argentina, e la continuità mi ha portato anche ad avere un ottimo rendimento con la realizzazione di una rete”

Secondo te quale è stato il motivo principale per cui con Mazzarri hai avuto poco spazio?

La difesa del Napoli era collaudata e stava facendo benissimo. Mazzarri non ha voluto rischiare di perdere questo affiatamento”

Benitez gioca da sempre con la difesa a quattro, ritieni in tal senso di avere piu’ chances di essere preso in considerazione?

Benitez è un allenatore di livello internazionale, un vincente e un grande tattico. Per me è uno stimolo a tornare a Napoli e far parte del suo progetto. Il prossimo sarà anche l’anno del Mondiale ed io devo assolutamente giocare con continuità. Il modulo a quattro potrà favorirmi solo perchè è lo stesso che usa l’Argentina. Sarebbe bello tornare a Napoli e l’anno prossimo festeggiare due successi, uno a Napoli e l’altro con la Seleccion”

Consiglieresti al Pocho Lavezzi di tornare a Napoli?

“Non c’è bisogno di dare consigli al Pocho. Lui sa cosa fare e soprattutto conosce Napoli molto meglio di me”

Sarai in ritiro con il Napoli a Dimaro?

Si, a luglio sarò a Napoli, poi vedremo quali saranno le intenzioni di Benitez”


Fonte: pianetanapoli.it

La Redazione

C.T.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.