Gambardella (IamNaples.it): “Attenzione allo Sparta, in particolare a….”

"Il Napoli non deve ripetere la gara col Chievo. Partiamo bene in Europa League!"

Il giornalista di IamNaples.it., Dario Gambardella, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, trattando della prossima avversaria del team Benitez, lo Sparta Praga. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it: “Lo Sparta è una formazione temibile! Giocano un buon calcio e, nonostante siano più attenti alla fase difensiva, sanno anche colpire quando meno te l’aspetti, grazie all’organico che hanno. Il calciatore che più desta preoccupazioni è Lafata, attaccante che, oltre a fare un gran numero di gol, fornisce tantissimi palloni per gli inserimenti dei centrocampisti offensivi. Poi c’è Husbauer, talento puro, e ancora molti giovani interessanti; alcuni classe ’92 che si stanno facendo conoscere per il loro ottimo potenziale”.

“La formazione che scenderà in campo giovedì sarà un 4-2-3-1 e saranno impiegati gli uomini migliori.  Loro sono secondi nel loro campionato, a un punto dalla prima che è il Victoria Plzen. Noi dobbiamo stare attenti perché – facendo i dovuti scongiuri – potrebbe ripetersi proprio quanto fatto nella gara col Chievo. Il Napoli soffre e non poco queste squadre che si chiudono completamente!”

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.