Kalidou Koulibaly: “Puntiamo a vincere tutte le partite, la città merita lo Scudetto. Cori razzisti? Penso a festeggiare con i tifosi”

Kalidou Koulibaly: “Puntiamo a vincere tutte le partite, la città merita lo Scudetto. Cori razzisti? Penso a festeggiare con i tifosi”

Kalidou Koulibaly ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Ieri era un test molto importante, vincere con la Lazio non è da tutti, avevano avuto un buonissimo inizio di stagione. Abbiamo superato quest’esame molto bene. All’intervallo, sotto di un gol, Sarri ci ha detto di continuare così, che eravamo sulla strada giusta e che se avessimo segnato un gol ci avrebbe caricato. Ed effettivamente è stato così. Abbiamo giocato meglio nella ripresa rispetto al primo tempo. Mi è dispiaciuto per il gol subito, l’importante era riprendere il match. Gol di Mertens? Lui dice che è un gol normale, io penso sia una rete fantastica. Quando ho visto quel gol in campo ero molto sorpreso, è stata una rete da fuoriclasse. Ciro o Dries? Io lo chiamo Dries ma c’è anche qualche compagno che lo chiama Ciro. Siamo cresciuti molto ed è solo l’inizio della stagione. Dobbiamo provare a vincerle tutte, sappiamo di essere forti e che quando giochiamo il nostro calcio per gli avversari è dura. Tutti noi pensiamo che possiamo ancora fare meglio. La nostra testa è già alla Spal, è una squadra che lotta per salvezza e che gioca bene, ma noi dobbiamo continuare per la nostra strada. Juve? Guardiamo solo a noi stessi. Sono passate solo cinque giornate. Ci fa molto piacere essere tra i grandi d’Europa ma abbiamo visto come anche con lo Shakhtar sia stata dura. Cori razzisti all’Olimpico? E’ stato solo un episodio, quest’anno si sono comportati bene. Penso a festeggiare soprattutto con i nostri tifosi. Il mio gol? Sappiamo che da calci d’angolo possiamo fare ancora più male agli avversari. Scudetto? Penso che ogni grande squadra vuole vincere ma è troppo presto per parlarne. Adesso dobbiamo solo fare più punti possibili. Meglio il tricolore o la finale di Champions? La città merita lo scudetto. Immobile? E’ un giocatore della Nazionale italiana, sa fare gol ed è veloce, è riuscito a fare un assist, mi dispiace per il gol subito”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google