Rileggi il LIVE – Mazzarri: “Domani daremo l’anima contro il Chievo. Non meritavamo di perdere contro la Juve”

Rileggi il LIVE – Mazzarri: “Domani daremo l’anima contro il Chievo. Non meritavamo di perdere contro la Juve”

13:41 Termina in questo momento la conferenza stampa del mister Mazzarri. Visibilmente l’allenatore toscano è apparso alquanto teso con i giornalisti. L’auspicio è che trasmetti domani ai ragazzi stessa la adrenalina mostrata quest’oggi in sala conferenze.

Mister la vediamo poco sereno, ci assicura che domani ripartiamo col Chievo? “Quale motivo c’è per non esser sereni? Voi giornalisti pensate tutto…”

Le dichiarazioni rilasciate in passato sul suo futuro non possono sembrare inopportune? – “Io ho detto quello che dissi già in estate, se voi giornalisti cambiate il senso delle cose che dico non è colpa mia. Anche Guardiola, allenatore in scadenza, si è comportato nel mio stesso modo cioè decidere il futuro a fine anno. Io e la società a fine stagione vedremo se continuare o meno. L’importante è sapere che fino all’ultimo darò l’anima io e i ragazzi. Ho già detto che non parlerò più di questo argomento.”

Contributo comunque importante dei vari Donadel, Fernandez, Mesto a Dnipro – Abbiamo perso, ma i giocatori si sono impegnati tutti. Hanno dato tutti l’anima. Per esempio Donadel ha fatto un intervento molto duro, questo è sinonimo di foga agonistica…quello che conta nel calcio”

Condizioni di Behrami per domani? Le palle inattive sono sempre il tallone d’Achille degli azzurri? – “Lo svizzero ha dato il tutto fino ad oggi e già ha pagato. Spero di recuperarlo per domani. Farà un provino oggi e vedremo. Per quanto riguarda le palle inattive rispetto all’anno scorso con Gamberini e il rientro di Britos dovremmo esser strutturalmente più pronti. Contro la Juve abbiamo sbagliato una marcatura. Fino alla settimana passata eravamo la difesa migliore, ricordatevelo.”

Certi detrattori parlano già di un “Mazzarri con la valigia in mano”“Noi siamo allenatori, sono i presidenti a decidere. Professionalmente ciò che faccio  è sotto gli occhi di tutti. Io sono tranquillo.”

Tranne Zuniga, gli esterni del Napoli non sembrano in condizione“Mesto sta bene anche se sta giocando poco. Dossena può fare di più rispetto a quello che conosciamo tutti, forse avrà subito il contraccolpo della mia scelta ricaduta su Zuniga per la fascia sinistra. Maggio anche se è calato ultimamente e non spinge ultimamente come prima è sempre molto bravo a contenere, poi è stato in Nazionale ed ha avuto un bambino. E’ giusto che riposi pure”

Napoli diveso nel campionato rispetto alle coppe“Il Manchester ha perso contro il l’Ajax, il Real ha perso contro il Borussia. Anche la Juve ha pareggiato in Champions. Oggi giorno tutti stanno trovando difficoltà nelle coppe. Noi andiamo per la nostra strada”

Da tre anni sono arrivati 25 giocatori, oggi solo 4-5 sono titolari. Programmazione voluta? – “Io credo che da quando siamo arrivati io e Bigon siamo la squadra migliore, sia a livello di budget sia per risultati ottenuti. Chi vuol capire capisca, altrimenti a noi non ce ne frega niente. Da dopo i tempi di Maradona stiamo facendo i miracoli. Io mi sento ancora più carico”

Reazione dopo Dnipro – Adesso parliamo del campionato, non più delle Coppe. Abbiamo fatto una grande crescita. Il risultato dopo la Juve ci ha dato torto. Non meritavamo la sconfitta ma noi andiamo avanti. Domani daremo l’anima perchè il Chievo è la nostra bestia nera. I veronesi stanno in salute, sono rigenerati dopo il cambio in panchina.”

Deferimenti arrivati ieri, qual’è il suo umore – “Ho fiducia nella giustizia. Credo a Paolo e a Gianluca. Altro non voglio aggiungere. Loro due saranno pronti a dare il loro contributo se li farò giocare. Il Napoli è parte lesa, non credo in nessuna penalizzazione.”

13:15 In questo momento è arrivato mister Mazzarri. Si comincia.

Si è abbattuta una vera e propria tempesta in quel di Castelvolturno. Si attende l’arrivo del mister il sala conferenze previsto fra pochi minuti.

13:00 La Redazione di IamNaples.it vi dà il benvenuto alla diretta testuale della conferenza stampa di Walter Mazzarri, alla vigilia del posticipo serale tra Napoli e Chievo.

Dal nostro inviato a Castelvolturno Gilberto D’Alessio


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google