LIVE – Walter Mazzarri: “Nessuna crisi. Non voglio bruciare Vargas. Britos? Sarà della partita”

14.00 – Voci di mercato riguardanti Lavezzi? Si è accorto di essere un leader: lavora e si allena benissimo; cosa che non faceva assiduamente prima. Le restanti voci non mi interessano. Lui è motivato e vuole riscattare le ultime prestazioni che non sono state all’altezza del suo valore.

13.57 – Ruolo di psicologo? Lavezzi ha chiesto subito scusa a tutti. Zuniga si è innervosito per aver perso una partita che non si voleva perdere. Non vogliamo perdere mai. Purtroppo può capitare che il sano agonismo ecceda in azioni sbagliate. L’unica cosa che ci manca è qualche vittoria in più a dispetto dei pareggi.

13.56 –  Kozak terminale offensivo? Britos, dovesse succedergli nulla, sarà adella partita e lo marcherà lui.

13.54 – Hamsik centrale? Non posso rispondervi per non dare vantaggi a Reja (ride ndr). Scherzi a parte, non vi dirò che formazione intendo schierare. Marek è eclettico e può ricoprire qualsiasi ruolo in formazione.

13.53 – Lazio carica dopo la scomparsa di Chinaglia? Mi dispiace per la sua scomparsa. Ma credo che la Lazio voglia far bene  aprescindere dal lutto. Ne approfitto per salutare Cassano e Malesani che possono ritornare a lavorare.

13.50 – Testardo ad insistere con lo stesso modulo? Chi l’ha detto, evidentemente  ci segue molto poco. Anche se imbastisco lo stesso modulo, spesso ci disponiamo a 4 dietro. Noi siamo una squadra che attacca, meno si sta davanti alla nostra area e peggio è. E’ un nostro limite ma bisogna dare meriti agli avversari quando riescono a farci abbassare. Come tutti gli allenatori desidero di avere i migliori per attaccare sempre. In carriera non ho mai speculato  difendendomi per poi attaccare solo in contropiede: non l’ho fatto a Reggio Calabria e a Genova. I risultati a Napoli mi sembra siano chiari.

13.43 – Esclusione di Vargas? Ecco l’altro giovane di cui mi parlate. Non posso schierarlo al posto di Lavezzi o Hamsik. Un calciatore del genere, se viene gettato nella mischia senza preparazione accurata, viene bruciato. Dopo ci tocca regalarlo poiché non è più proponibile in una piazza simile.

13.41 – Stanchezza generale? Ci sta che in una gara qualcuno non sia al top. Contro la Juventus può capitare che qualcuno sia più scarico degli altri. Paradossalmente non preparavamo una gara seguendo la settimana tipo, da moltissimo tempo. E’ un episodio da dimenticare questa partita, lavoriamo per benino per rimettere tutti in condizione ed affrontare il finale di stagione nel modo migliore.

13.39 – Come far fronte alle assenze?  Ad oggi non so se alcuni giocatori siano recuperabili o meno. Anche Dossena sta facendo accertamenti, Vedrete all’ultimo cosa sceglierò e come impostare la squadra in base alla conta che sarò costretto a fare. E’ la prima volta che mi trovo a dover preparare una gara con queste problematiche così ampie; mai successo da quando sono a Napoli

13.35 – Largo ai giovani? Sono sicuro che Fernandez ha giocato molto più di quello che tutti si aspettassero. Voi al posto di chi l’avreste messo? Campagnaro e Cannavaro mi offrono maggiori garanzie. I giovani possono giocare. Io li farei giocare tutti, tuttavia dipende dagli obiettivi: se dobbiamo salvarci faccio giocare i giovani. Se mi si chiede la qualificazione in Europa, allora io faccio giocare chi è pronto. È assurdo perdere una partita e sentirsi criticare per aver fatto questa o l’altra scelta. Anche Hamsik è ancora giovane, Non si può dire che abbiamo perso perchè non lancio i giovani. Ricorderete cosa è successo dopo Chievo. Ci vuole una logica.

13.30 – Smaltita la rabbia per la sconfitta di Torino? Di solito ne facciamo poche. Ci brucia aver perso contro la Juventus, poiché sappiamo quanto tenga la nostra gente. Tuttavia in 6 incontri, contro di loro, ne abbiam perso solo 1.

Iamnaples.it vi da il benvenuto alla consueta conferenza stampa di Walter Mazzarri al centro tecnico di Castelvolturno.

Dal nostro inviato all’Holiday Inn Giovanni Ibello

 

 

 


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.