Maggio: “2011 da 8.5 ma investiamo molto nell’anno che verrà!”

Grande ospite al Salottino di Marte Sport Live: l’amatissimo esterno destro Christian Maggio, semplicemente Super Bike per i tifosi azzurri. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di Iamnaples.it dalle sue interessanti dichiarazioni:

“A Napoli ci sto da Dio. All’inizio ho impiegato qualche mese per ambientarmi al 100% ma ora mi trovo benissimo sia in campo che con i tifosi che in Città. Il 2011? Un grande anno, grandissimo oserei dire, ma se non sarà seguito da un 2012 all’altezza corriamo il rischio di renderlo vano. Quarti di Champions? Affrontiamo il Chelsea, un top club, ma partire già sconfitti sarebbe inutile. Sappiamo che non attraversano un bel periodo e che al San Paolo possiamo mettere in difficoltà chiunque, inoltre anche in trasferta possiamo diventare fastidiosi, pur consapevoli che sarà molto, molto dura. In campionato abbiamo perso qualche punticino, ma siamo consapevoli di poter ristabilire il contatto con le prime posizioni anche se due, tre squadre stanno viaggiando a ritmi incredibili.  Edu Vargas? Personalmente non lo conosco, ma i numeri parlano per lui. Inoltre se non ne fosse valsa la pena non credo che il Napoli avrebbe investito così tanti soldi su di lui. Vorrà dire che ci sarà utile sia in Champions che in Campionato. Ambizioni personali? Voglio meritarmi sul campo la convocazione con la Nazionale ad Euro 2012. Lì la Nazionale può di sicuro dire la sua: gli Europei sono ancora più difficili dei Mondiali, perchè escludendo qualche Sudamericana, le Nazionali migliori sono del Vecchio contintente, ma l’Italia è sempre l’Italia. Il gol più bello? Quello di Marek Hamsik contro la Sampdoria, è merito anche suo se siamo riusciti a fare questa bellissima cavalcata. Pagellone finale? Se dovessi autovalutarmi mi assegnerei un 6.5, anche se in genere preferisco siano gli altri a giudicare. Al Napoli invece darei un 8,5 per le grandi imprese di questo 2011. Il raduno? Torno il 30, a Capodanno resterò in famiglia a Napoli, con i compagni e mia moglie. Non facciamo niente di entusiasmante, l’importante è stare insieme”. 

La Redazione

M.P.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google