Maradona, parla l’agente Stefano Ceci: “Diego vorrebbe lavorare per il Napoli, aspetta una chiamata di De Laurentiis”

"Ieri quando ha perso l'Inter era contento come un bambino, mi ha detto che il Napoli sarebbe stato campione d'inverno e così è stato"

L’agente di Diego Armando Maradona Stefano Ceci è intervenuto da Dubai ai microfoni di Marte Sport Live. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Ho realizzato il sogno che avevo da bambino, diventare amico di Diego Armando Maradona, l’ho raccontato nel mio libro “Il sogno di un bambino”. Mi ha fatto piacere che molte persone che hanno letto il libro mi hanno detto che per loro si trattava di una favola. Il libro riporta tutti indietro di trent’anni, ieri ho visto la partita del Napoli con Diego. Dopo la sconfitta dell’Inter, mi ha detto che almeno saremo stati campioni d’inverno e così è stato visto che il Napoli ha poi vinto 5-1 a Frosinone. La prossima volta faremo un filmato che mostra la partecipazione di Diego durante la visione delle partite del Napoli. Ieri con noi c’era Daniele Arcucci, per anni giornalista de “Il Grafico”, e Diego ha rilasciato quelle dichiarazioni che sono state pubblicate stamattina, lui ha detto che se non ci sarà posto al San Paolo vedrà la partita decisiva dall’elicottero. Il presidente De Laurentiis ieri ha dichiarato che Maradona è una bomba ad orologeria in termini di marketing, attendiamo una telefonata del patron, Diego l’aspetta, è interessato a lavorare per il Napoli ma al momento non è arrivata nessuna richiesta in tal senso. Il mio augurio più grande è che il Napoli vinca lo scudetto, Diego ieri era contento per un bambino soprattutto quando l’Inter ha perso contro il Sassuolo. Le critiche a Sarri ad inizio stagione? Diego è un tifoso, lui non riusciva a capire il passaggio da un nome altisonante come Benitez a quello di Sarri che poi in realtà sta facendo meglio dello spagnolo. Il Napoli veniva da tre brutte partite, Maradona ora mi ha detto che è stato un motivatore, ha costruito uno spogliatoio unito, cosa che non c’era lo scorso anno”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.