Massimiliano Esposito: “Benitez troppo cocciuto, Sarri può far bene. Champions League? Difficile se non investi”

Massimiliano Esposito: “Benitez troppo cocciuto, Sarri può far bene. Champions League? Difficile se non investi”

Massimiliano Esposito, ex calciatore azzurro ed attuale ct della nazionale di beach soccer, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: «Sono tifosissimo e seguo sempre la squadra, ero presente al San Paolo per la partita con la Lazio anche perché ho giocato con entrambe. Sui social ho molti tifosi che mi scrivono e commentano. Lo avevo detto ad inizio stagione che la rosa non era adeguata agli impegni che c’erano e i risultati non sono stati all’altezza. Ma è normale. Juventus, Roma e Lazio fanno investimenti. Per essere competitivi con loro la società deve investire. Benitez? Secondo me Benitez non era adatto ad una piazza come Napoli, che pretende sempre tanto dalla squadra. Se giochi con la maglia azzurra devi dare sempre tutto. Sarri? Mi sembra una scelta ottimale. E’ un grande lavoratore che sta portando nel calcio idee innovative. Si è visto quest’anno come ha fatto giocare l’Empoli. Un consiglio? Non deve preoccuparsi degli umori dei tifosi. L’ambiente passa dalle stelle alle stalle dopo una solo sconfitta. Se resta tranquillo e sereno farà sicuramente bene».


Si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università Federico II di Napoli. La letteratura e la storia spesso prendono corpo negli articoli che egli scrive per Iamnaples.it: numerosi sono le citazioni ed i riferimenti ai personaggi legati ad epoche passate che rivivono in quelli di oggi; il suo motto è “La storia ritorna e si rinnova”. Iamnaples.it è la sua prima collaborazione e il direttore Ciro Troise, è stata la prima persona a dargli una concreta possibilità di cimentarsi nel mondo dell’informazione.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google