Mazzarri a Premium: “La sosta ci ha fatto bene, abbiamo dimostrato di saper giocare a calcio”

Il tecnico azzurro Walter Mazzarri ha parlato nel post gara di Palermo-Napoli ai microfoni di Mediaset Premium durante la trasmissione “Serie A Live”. Ecco quanto selezionato da Iamnaples.it:

“Voto alto? Esclusivamente per i calciatori, sono loro che decidono le partite. Sono contento per la prestazione dei ragazzi, che hanno dimostrato ancora una volta di saper giocare un gran calcio ovunque. Abbiamo avuto solo qualche disattenzione dopo la prima rete che ci poteva costare il pareggio, si poteva evitare. Perchè Vargas in tribuna? È un ragazzo che è venuto da poco dal Cile, ci metterà ancora un paio di giorni per avituarsi all’orario, non dorme da due notti…Non bisogna esigere tutto subito da lui, la società ha fatto un’operazione importante anticipando sul tempo molti club. Cavani? È la dimostrazione che la sosta ci ha fatto bene  Esordio in Coppa Italia? Non possiamo mandarlo allo sbaraglio, non c’è frett; Napoli è una piazza esigente e si rischierebbe di fargli del male…Caratteristiche del cileno? È velocissimo, ha caratterisitche da seconda punta, non è paragonabile al Matador. Posizione in classifica? La squadra non pensa a questo, ci si preoccupa di avere costanza nei risultati. Possesso palla? Ci sono momenti in cui, perdendo la sfera, ci complichiamo la vita da soli, pressando in maniera scriteriata; tra il primo e il secondo tempo ho detto ai ragazzi che dovevamo gestire il gioco con più calma, poi non abbiamo praticamente più sofferto nella ripresa. Peccato per il gol subito…Rapporto con la squadra? Si cerca sempre di migliorare tutti, giorno per giorno. Chelsea? Non ci pensiamo, dobbiamo restare concetrati e riferirci esclusivamente agli impegni di campionato”.

 

La Redazione

A.F.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google