Agostinelli: “Sarri è un tecnico che insegna calcio, contro la Lazio sarà difficile per gli azzurri”

Agostinelli: “Sarri è un tecnico che insegna calcio, contro la Lazio sarà difficile per gli azzurri”

Intervenuto durante la trasmissione Tmw Radio ha parlato così l’ex calciatore e tecnico Andrea Agostinelli. Ecco le sue parole:

“Il lavoro di Inzaghi? Simone sta facendo veramente molto bene e ha colpito tutti non tanto per la fantasia del suo calcio, quanto perché coniuga il vecchio e il nuovo. Un allenatore moderno ma che non tralascia quanto fatto nella sua carriera da calciatore. Ha le idee giuste”.

Le ricorda un po’ Conte?
“Sì, mi piace moltissimo il suo equilibrio nelle vittorie e nelle sconfitte. Si merita tutti gli elogi”.

Che Sarri e che Napoli si aspetta?
“Sarri è il classico professore di scuola, insegna calcio. È un allenatore che ha inciso nel gioco, quando vedo giocare una squadra, so che quella è di Sarri da come si muove in campo. I numeri sono dalla parte del Napoli ma non è così, penso che la Lazio sia una squadra difficile da battere. Gli azzurri sono potenzialmente superiori, ma nella partita secca devono stare attenti”.

La Lazio è migliorata nel gioco…
“Me ne sono reso conto a Genova, quando ho visto una Lazio che ha chiuso nella metà campo la squadra rossoblù. I biancocelesti hanno giocato con qualità, una veste nuova in questa squadra che sta maturando molto bene”.

Sarri ha qualche problema nel turnover?
“Sarri sa che l’allenatore più bravo non è quello che indovina tutto ma quello che sbaglia di meno. Il problema è che probabilmente ha così tanta fiducia nei suoi che pensa possa permettersi dei cambi che in realtà non dovrebbe fare, come ad esempio lasciare fuori Mertens nella prima gara di Champions League. Il 4-2-3-1? Credo che Sarri si sia dimostrato abbastanza integralista con le sue idee da quando è arrivato al Napoli. Nella maturazione totale di questo grande allenatore penso però che possa anche decidere di cambiare modulo”.

Si aspetta qualche cambiamento tattico della Lazio contro il Napoli?
“Non credo, da quando Inzaghi ha messo la difesa a tre ha iniziato a vincere e credo lo riproporrà anche contro il Napoli”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google