Amoruso: “Higuain spento? Non è facile mantenere i suoi ritmi di gioco”

Amoruso: “Higuain spento? Non è facile mantenere i suoi ritmi di gioco”

Nel corso del programma Si Gonfia la Rete, in onda sulle frequenze d Radio CRC, è intervenuto Nicola Amoruso, dirigente sportivo ed ex calciatore. Di seguito le dichiarazioni riportate dalla Redazione di IamNaples.it: “Il Porto non è una squadra da sottovalutare, è sempre stata ambiziosa,  ha sempre affrontato bene i campi europei, non abbiamo certamente affrontata l’ultima arrivata. Gli azzurri hanno dimostrato di avere potenzialità, di saper riuscire a far bene, anche se in alcune circostanze è mancata la lucidità. E’ un percorso fisiologico che sta vivendo la squadra, sta crescendo e non bisogna essere eccessivi nelle critiche, non sempre riesce ad esprimersi al meglio, ma vedo aspetti positivi nel futuro del Napoli. E’ prerogativa degli allenatori chiedere agli attaccanti di collaborare in fase difensiva, e anche Higuain è chiamato ad aiutare la squadra, ma se anche ci sia un calo è normale dato il lavoro a cui è sottoposto e la media reti che ha raggiunto, inoltre fare due partite a distanza di pochi giorni è difficile per un giocatore e sotto questo aspetto è giustificato”. 


Studente alla S.U.N. coltiva la passione per la scrittura dal liceo curando la sezione Arte, Cinema e Letteratura del giornale scolastico. Classe 1991, nonostante la giovane età ha bene a mente quelli che sono i suoi obiettivi: fare luce sulle evoluzioni socio-politiche. Apre così la strada al giornalismo collaborando con IamNaples.it nel Marzo 2012 con l'intento di costruire adeguatamente il suo percorso. Si occupa dello sport in Campania e cura l'avventura sportiva della Juve Stabia.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google