Antonella Leardi: “Sono momenti bruttissimi. Ringrazio De Laurentiis, voglio solo giustizia e un calcio migliore”

Antonella Leardi: “Sono momenti bruttissimi. Ringrazio De Laurentiis, voglio solo giustizia e un calcio migliore”

Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Sono momenti bruttissimi. Sembra che, ad un anno di distanza, Ciro sia morto ieri. Col passare del tempo la distanza diventa sempre più incolmabile. A darmi la forza è la fede, e il fatto che cerco di donare sempre un sorriso alle persone, ma non passa giorno che non me piango il mio adorato figlio.  Ancora oggi reclamo giustizia per Ciro: quando mio figlio ha parlato, ha citato tante persone, quell’audio ormai è noto a tutti.  i tifosi desiderano un calcio sereno, i genitori vorrebbero portare i figli allo stadio. Solo chi non vuole il cambiamento non mi contatta. Non si può uscire di casa per vedere una partita e tornare con una coltellata o peggio ancora non tornare più. De Laurentiis? Ho un rapporto molto umano con lui, ha comprato molti libri e li ha dati in donazione. Voglio giustizia perché deve essere un monito per chi compie gesti orribili. Ma un uomo in carcere non mi farà certo felice, sarei felice solo se Ciro tornasse a casa”


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google