Antonio Giordano: “Lunedì si conoscerà il prossimo allenatore del Napoli. Non si esclude un colpo a sorpresa”

Antonio Giordano del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live in onda sulle frequenze di Radio Marte. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sul valzer delle panchine? Credo che lunedì sapremo chi sarà il prossimo allenatore del Napoli. Potremmo essere al cospetto di una clamorosa sorpresa, o tutto andrà così come già anticipato dai rumors. De Laurentiis dovrà dare un annuncio che dia l’idea di una continuità di progetto. Il Napoli si è preso una pausa di riflessione. Si rischia di rimanere impaludati nelle secche dell’incertezza. L’impressione che ho avuto parlando con Mihajlovic è stata impressionante. È uno che ha dentro una forza magnetica, psicologica che o ce l’hai o no. È chiaro che il campo è un’altra cosa. L’uomo però, è di grande consistenza. Per arrivare ad un allenatore, servono conoscenze ampie sulla sua vocazione tattica, sulla compatibilità ambientale, sull’adattabilità della rosa e dei giocatori che puoi prendere. De Laurentiis pensa di poter essere in grado di prendere una scelta del genere, ma queste titubanze lasciano un pò di perplessità. C’è da dire però che in questi anni non ha mai deluso. Due anni fa prese Benitez, un’operazione coraggiosa e lungimirante. Ho il sospetto che il Presidente abbia qualcosa in testa. Sulla trattativa per Emery e sul prossimo allenatore? Non credo che chi arriverà si sentirà una seconda scelta rispetto ad Emery. L’offerta dal punto di vista economica è stata notevole da parte di una società importante. Gli altri allenatori sanno che può succedere nel mondo del calcio di avere abboccamenti che non si concludono. Il Napoli sta perdendo un pò di tempo nella programmazione non arrivando all’allenatore che si voleva. Su Sarri e Prandelli? Ho il sospetto che De Laurentiis stia fregando tutti, che abbia nascosto il nome e che ci sia una specie di Mister X e che non è così semplice. Chiunque arrivi, non rappresenterà una soluzione di ripiego. L’ultimo Sarri è una gran cosa. Veder giocare l’Empoli è stata una grande testimonianza di calcio studiato, così come era piacevole in passato veder giocare le squadre di Spalletti ma anche di Prandelli.”

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.