Bartolomucci: “Benitez non si discute. Gli Arabi sul Milan? La squadra resta a Berlusconi”

Bartolomucci: “Benitez non si discute. Gli Arabi sul Milan? La squadra resta a Berlusconi”

A Radio Goal, radio ufficiale della SSC Napoli in onda sulle frequenze di KissKiss Napoli, è intervenuto Antonio Bartolomucci, giornalista Mediaset. Di seguito le dichiarazioni riportate dalla Redazione di IamNaples.it: “Benitez ha una sua filosofia di calcio, acquisisce la scuola di pensiero inglese, poi quella italiana, per cui parlare male di Benitez significa prima porsi alla sua altezza. Non si discute questo grande intenditore di calcio; sono passati ormai mesi dall’inizio di Campionato, i giocatori sono stanchi, altri ben rodati, per cui molto dipende dalle condizione dei giocatori. Se mettiamo in discussione Benitez significa mettere in discussione anche altri allenatori. Il Campionato è lungo, per cui non dico che domenica è l’ultima chiamata. C’e stata un po’ di confusione sugli Arabi del Qatar, sembrano  interessati ad una parte di Fininvest, ma questo non ha nulla a che fare con  il Milan. Non credo che Berlusconi ceda la squadra proprio ora che ha integrato la figlia, per cui è destabilizzante come voce, la Fininvest d’altronde ha smentito, il Milan quindi resta nelle mani di Berlusconi”.


Studente alla S.U.N. coltiva la passione per la scrittura dal liceo curando la sezione Arte, Cinema e Letteratura del giornale scolastico. Classe 1991, nonostante la giovane età ha bene a mente quelli che sono i suoi obiettivi: fare luce sulle evoluzioni socio-politiche. Apre così la strada al giornalismo collaborando con IamNaples.it nel Marzo 2012 con l'intento di costruire adeguatamente il suo percorso. Si occupa dello sport in Campania e cura l'avventura sportiva della Juve Stabia.

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google