Canovi, procuratore Thiago Motta: “Contento della sua convocazione, ora pensa a lavorare bene con il resto del gruppo”

Canovi, procuratore Thiago Motta: “Contento della sua convocazione, ora pensa a lavorare bene con il resto del gruppo”

Ai microfoni di Si Gonfia la Rete, è intervenuto sulle frequenze di Radio CRC Alessandro Canovi, procuratore di Thiago Motta. Di seguito le dichiarazioni raccolte da IamNaples.it: “E’ contento della sua convocazione, ma quello che importa è il gruppo. Lui si sente parte di questo gruppo, è dispiaciuto per chi è stato escluso, ma ora pensa a fare bene con la squadra. Non pensiamo che ci sia un unico modulo, per problemi legati alle condizioni fisiche nostre e dell’avversario dato il clima in cui si va a giocare sicuramente il modulo cambierà tanto e spesso. All’ estero giocatori di 18 e 20 anni giocano già  partite di esperienza, in Italia il nostro modello è ancora vecchio, ed è questo il motivo per cui giovani talenti vanno all’estero”.


Studente alla S.U.N. coltiva la passione per la scrittura dal liceo curando la sezione Arte, Cinema e Letteratura del giornale scolastico. Classe 1991, nonostante la giovane età ha bene a mente quelli che sono i suoi obiettivi: fare luce sulle evoluzioni socio-politiche. Apre così la strada al giornalismo collaborando con IamNaples.it nel Marzo 2012 con l'intento di costruire adeguatamente il suo percorso. Si occupa dello sport in Campania e cura l'avventura sportiva della Juve Stabia.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google