Carmando: “Diego uno dei miei figliocci, prima delle partite stemperavo la tensione”

Carmando: “Diego uno dei miei figliocci, prima delle partite stemperavo la tensione”

Salvatore Carmando, ex storico massaggiatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal per presentare il suo libro “Le Mani su Dios”. Un libro fatti di racconti e curiosità nel quale viene approfondito il rapporto con Diego Armando Maradona e altri campioni del passato azzurro. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

 

 

 

 

“Era da tempo che volevo raccontare la mia vita nel mondo del calcio, voglio dedicarlo a tutti i tifosi del Napoli e ovviamente al grande Diego. Ho fatto ciò che ho potuto e l’ho fatto con il cuore. Quando c’era la partita prima si stemperava la tensione con un pò di allegria e qualche scherzo. Quando vincemmo lo Scudetto eravamo sulla nave con Massimo Troisi e mi consigliò di fare il comico, era molto divertito. Maradona? Sono stato con lui a Messico 1986, è stato bellissimo. In Argentina mi conoscono grazie a lui, ricevo molti messaggi. Ho avuto tanti figliocci come Ferrara e Carnevale oltre a Diego. Questo che ho voluto raccontare non è il solito libro, ho raccolto tanti avvenimenti negli anni”.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google