Cesari: “Il VAR funzionava bene, poi è nata la presunzione arbitrale. Giusto usare i Challenge”

Parla cosi l'ex arbitro

Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli ha parlato l’ex arbitro Graziano Cesari. Ecco le sue parole:

“Il VAR funzionava molto bene, il primo anno è stato piacevole, veniva utilizzato nel modo migliore. Io credo che la sacralità del ruolo stia diventando qualcosa in più. Abbiamo visto in certe situazioni un’abbondanza di presunzione, non è possibile che l’arbitro veda meglio di una macchina. Questo eccesso di presunzione, questo qualunquismo, questa superficialità non mi piacciono”.

CHALLENGE – “E’ giusto, sono favorevole perché anche le squadre hanno diritto. Credo che la FIGC abbia fatto una cosa che gli arbitri non avrebbero mai fatto. In questo momento non so se il regolamento viene applicato dalla FIGC o dall’AIA. Inserire il Challenge potrebbe voler dire anche ammettere, da parte degli arbitri, il proprio errore”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.