Chiariello: “A Cagliari visto un Napoli brutto, ma ora serve questo. In futuro si cambi!”

Ecco le parole del giornalista

Ai microfoni di radio Punto Nuovo ha parlato così il giornalista Umbetro Chiariello. Ecco le sue parole:

“Fuori da ogni infingimento dobbiamo dire chiaramente che il Napoli di Cagliari è un Napoli brutto, ma opportuno. Ha capito bene Gattuso che questo Napoli si deve dimenticare gli anni della Grande Bellezza, perché non ha più né gli stessi interpreti né le stesse caratteristiche. Il Napoli di Gattuso gioca con un sistema similare, perché anche Sarri in fase difensiva trasformava il 4-3-3 in 4-5-1, ma la filosofia di gioco è completamente di Sarri. Il Napoli di Sarri difendeva altissimo e con pressing alto e cercava di stringere alla gola l’avversario e muovere con grande velocità la palla, due tocchi massimo. mentre quello di Gattuso è diverso: baricentro più basso, Demme ha un compito difensivo da frangiflutti e le mezzali hanno qualità e inserimento. L’attaccante rimane molto isolato. Va bene così se è un “work in progress”, ma non può essere un punto di arrivo. Il Napoli deve giocare con questo atteggiamento per poter poi tornare a giocare con un altro atteggiamento in futuro

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.