Empoli, parla il Presidente Corsi: “Saponara vuole restare ad Empoli da protagonista, Hysaj e Mario Rui invece…”

Empoli, parla il Presidente Corsi: “Saponara vuole restare ad Empoli da protagonista, Hysaj e Mario Rui invece…”

Fabrizio Corsi, Presidente dell’Empoli, è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sull’Empoli? Non siamo abituati ad avere tutta questa attenzione mediatica. Empoli è un ambiente predisposto alla crescita dei giovani, speriamo di continuare così. Dopo gli addii importanti di Sepe, Valdifiori, Vecino e Rugani, spero restino tutti. Abbiamo avuto proposte per altri giocatori non all’altezza però. Non voglio fare nomi, però credo che ci siano valutazioni eccessive in giro per giocatori sì ottimi, ma che non fanno vincere partite o campionati. In questo momento non ci sono telefonate provenienti da Napoli. Ci sono alcuni giocatori che hanno aspettative di giocare in squadre più grandi e importanti dell’Empoli, questa è l’unica cosa che può provocare turbamenti. Saponara è l’unico giocatore, da ragazzo intelligente qual è, che pensa che un campionato da titolare ad Empoli possa aprirgli le porta di un top club. Desidera rimanere ad Empoli, e tutti speriamo possa ripetere per un anno intero ciò che ha fatto vedere negli ultimi sei mesi. Vogliamo tenerlo, e lo stesso calciatore pensa sia la soluzione migliore per lui. Se domani mattina mi chiedesse di essere ceduto, sarei orientato ad accontentarlo. Su Mario Rui e Hysaj? Sono due ragazzi splendidi, che non creano problemi, ma che hanno aspirazioni per fare il salto di qualità. Hysaj, avendo fatto bene anche in nazionale, ha anche un mercato internazionale. Ha fatto bene contro Francia e Portogallo. Un procuratore che lavora a Londra mi ha detto di descrizioni dettagliate del calciatore su siti inglesi, ma non mi sono pervenute richieste ufficiali. È stato uno dei protagonisti del girone di qualificazione dell’Albania per Euro 2016. È diverso da Darmian, è uno dei migliori terzini del campionato italiano ed è classe 1994, mentre Darmian pur giovanissimo è classe 1989. Hysaj nei prossimi due-tre anni può valere i soldi che il Manchester United ha speso per Darmian. Anche Vrsaljko è un giocatore forte, ma negli ultimi due anni ha fatto venti partite in media. Si legge in giro che Hysaj possa interessare al Napoli, siamo disposti a fare l’interesse del calciatore ma anche dell’Empoli. Se rimane, è un punto di forza. Se dovessi scegliere, vorremmo darlo via l’anno prossimo, ma bisogna far collimare le volontà del club con le volontà del calciatore. Lo stesso Tonelli è del livello di Astori, abbiamo ricevuto un’offerta non all’altezza da parte del Palermo. Posso garantire che se allenato da Sarri, può solo che migliorare. Sarri è un maestro nel migliorare dal punto di vista difensivo i calciatori. Mario Rui in questo senso è migliorato tantissimo nell’uno contro uno grazie al lavoro di Sarri. In Italia non c’è cultura di allenare, di migliorare i calciatori sulla posizione del corpo, dei piedi. I giocatori durante il lavoro devono prendere consapevolezza delle qualità del mister. I calciatori del Napoli hanno qualità importanti, se gli si mettono in testa concetti di lavoro e tattici giusti, la distanza con la Juventus si abbasserà rispetto agli ultimi anni.”

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google