Enzo Bucchioni: “Napoli deludente, Benitez non è in grado di motivare i calciatori”

Enzo Bucchioni, editorialista di Quotidiano Sportivo, è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Su Parma-Napoli? La delusione è tanta. Che il Napoli fosse altalenante lo si sapeva, però in questo finale di stagione questa cattiveria e determinazione, fattori che sono spesso mancati al Napoli, sono un requisito fondamentale di certi campioni che se giocano ad alti livelli, devono essere abituati a partite che richiedono capacità di giocare con intensità ogni tre-quattro giorni. Non è possibile che la squadra pensava al Dnipro, non deve essere così. Allenatori come Benitez, Montella, che vogliono insegnare calcio e fare un calcio brillante, sono allenatori che non sono in grado di motivare. Ci vuole rabbia e determinazione in campo. L’allenatore diventa fondamentale sulla psicologia e sulle motivazioni dei calciatori. Benitez purtroppo non lo è, così come non è motivatore Montella. La testa è fondamentale nelle varie manifestazioni, e mi sembra un limite di questi allenatori. Il Napoli sta buttando via un’occasione straordinaria di entrare in Champions, magari ci arriverà tramite Europa League, però non si può puntare tutto su una finale che ancora deve essere giocata. Guardando ai risultati di Lazio e Roma, il Napoli aveva un’autostrada per recuperare. Il Napoli ha sperperato un patrimonio in questa stagione, ed è una cosa che deve far riflettere. Sulla questione rinnovo di Benitez? Ha sempre inciso sullo spogliatoio e continua ad incidere. Non si sa come va a finire la questione e probabilmente è ancora indeciso anche Benitez. Credo sia determinante la partecipazione alla Champions, per lui così come per alcuni calciatori come Higuain.”

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google