Enzo Bucchioni: “Nel Napoli troppe cose non tornano, Benitez non è in un momento di lucidità”

Enzo Bucchioni: “Nel Napoli troppe cose non tornano, Benitez non è in un momento di lucidità”

Enzo Bucchioni, editorialista di Quotidiano Sportivo, è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sulle ultime undici giornate? La Juventus fa un campionato a sè ed in coda la situazione è ben definita. Ci resta la sfida affascinante tra le cinque in lotta per i due posti Champions e per l’Europa League che battaglieranno fino all’ultima giornata. La squadra che ha maggiori chance è la Lazio che è in ascesa, mentre Roma e Napoli mi sembrano in difficoltà. La Sampdoria è in ripresa dopo le vicende di mercato di gennaio, mentre la Fiorentina è altalenante. Sono squadre che non hanno un rendimento continuo ed univoco, in particolar modo il Napoli che. È un Napoli incomprensibile, il cui organico è sicuramente da secondo posto. A mio avviso la Roma non avrà vita facile nell’uscire fuori dalla situazione di difficoltà in cui è. Ci sono problemi di spogliatoio, molti infortunati, ed è una squadra demotivata. Se il Napoli dovesse essere quello di Europa League, può far bene in queste undici partite che restano, mentre se è quello che prende due sberle a Verona, rimarrà nell’occhio del ciclone in cui lo stesso Benitez ha colpe. Benitez è convinto di allenare una grande squadra, perchè solo i top club non cambiano assetto tattico. È convinto di poter avanti così perchè è forte. Il Napoli non è in questa condizione, ha grandi giocatori ma non in tutti i reparti, e Benitez non si è mai accorto di questa situazione. In certe partite ci si deve adattare alla propria condizione fisica, alla forza degli avversari, con determinati accorgimenti tattici. Il turnover va bene, ma si tratta di valutazioni che lo stesso Benitez dovrebbe fare. E poi un calciatore come Higuain, soprattutto nella recente condizione, non va mai messo in panchina. Troppe cose non tornano, e lo stesso Benitez non mi sembra in un momento di lucidità. Su Dinamo Mosca-Napoli? Le insidie ci sono su questi campi. Le condizioni climatiche son sempre quelle che sono ed una squadra tecnica come il Napoli potrebbe risentirne. Bisogna essere compatti e non strafare visto il vantaggio acquisito all’andata. La caratura tecnica del Napoli è tale che il Napoli può essere considerata una delle favorite per la vittoria dell’Europa League, e in questo senso Benitez si sta confermando un allenatore eccezionale in partite secche.”

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google