Fedele, ag Fifa: “C’è il rischio pressione per i giovani napoletani: bisogna avere pazienza”

Fedele, ag Fifa: “C’è il rischio pressione per i giovani napoletani: bisogna avere pazienza”

Gaetano Fedele, procuratore sportivo, interviene telefonicamente sulle frequenze di Marte Sport Live in onda su Radio Marte: “Fortunatamente, il Napoli sta valorizzando il proprio vivaio, ultimamente. Però, quando i giovani sono a ridosso della prima squadra, il Napoli deve agevolare questi giovani nel proprio percorso magari mandandoli in prestito. I ragazzi ancora più piccoli, invece, talvolta vanno via per dare proprio una svolta alla propria vita: cercano un miglioramento della qualità della vita. Da una parte c’è responsabilità da parte dei ragazzi, dall’altro ci sono responsabilità delle società. Attualmente però è arrivato il momento in cui il Napoli investi nel proprio settore giovanile, perché le rose ristrette hanno delle regole ben precise.

Molti giovani del Napoli sono anche in orbita di nazionali di categoria, ma c’è il rischio di infondere in loro eccessive responsabilità ed eccessive aspettative. Stanno facendo un ottimo lavoro, e Grava sta facendo un lavoro profondo con le squadre più piccole. Bisogna dare tempo“.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google