Galli: “Il Napoli diverte, ricorda un po’ il Barça di Guardiola”

Galli: “Il Napoli diverte, ricorda un po’ il Barça di Guardiola”

A Radio CRC, durante il programma “Si Gonfia la rete”, Giovanni Galli è intervenuto ai microfoni dell’emittente: “A vedere il Napoli ci si diverte. A lungo tempo il risultato lo porta a casa, anche se può inciampare qualche volta. E’ interessante come squadra dal punto di vista tattico, un pò come il Barcellona di Guardiola. Recupero palla alto, con l’attaccante centrale e i laterali di grande movimento, i calciatori non buttano mai via il pallone. C’è grande organizzazione e nonostante la sconfitta di domenica, anche contro l’Atalanta il gioco c’è stato. Merito poi anche dei neroazzurri che hanno saputo pressare i tre centrocampisti. Sapevamo che la Juventus avrebbe fato un campionato a parte e, a differenza di l’anno scorso è partita bene in campionato. Però Allegri deve essere bravo a gestire il gruppo che, non deve sentirsi presuntuoso come è accaduto in alcune partite in queste prime giornate. Per fare un paragone, in Germania il Bayern è paragonabile alla Juve. Il Napoli però per gioco è superiore ai bianconeri e, a parte Genoa e Sassuolo non vedo altre squadre esprime un bel calcio. Però la Juventus ha due squadre e ancora non ha giocato Marchisio. La società ha lavorato bene, con grande riguardo al settore giovanile. Per Sarri l’importanza fondamentale è giocare bene, se la squadra non gioca non vince. Con gli inserimenti di Giaccherini, Maksimovic e gli altri si può solo crescere. Milik deve avere un pò più di personalità, gli manca ancora la “cazzimm” come si dice a Napoli.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google