Iezzo: “Reina è un portiere di grande affidabilità, non possiamo crocifiggerlo al primo errore”

Iezzo: “Reina è un portiere di grande affidabilità, non possiamo crocifiggerlo al primo errore”

Gennaro Iezzo, ex portiere di Nocerina, Cagliari e Napoli, interviene ai microfoni di Radio Goal su KKNapoli: “Ci vuole equilibrio, non si può passare dall’esaltazione alla depressione nell’arco di pochi giorni. Il Napoli non perdeva una partita da molti mesi, quindi questo fa capire tanto il valore della squadra con cui si è giocato mercoledì sera: lo Shakhtar ci ha messo più grinta, ed in Champions non esistono squadre che puoi sottovalutare. Gli ucraini hanno preparato una partita in maniera perfetta, il Napoli ha fatto ben poco perché gli avversari hanno fatto davvero bene. Col Benevento ci vuole il miglior Napoli, perché i giallorossi sono una squadra che corrono e che daranno filo da torcere, vorranno fare bella figura nell’importante palcoscenico del San Paolo.

Reina è stato superlativo in più occasioni, non va criticato così tanto quando incappa in una partita storta: Pepe Reina è un portiere importante, forte, abbiamo la fortuna di averlo e lo crocifiggiamo al primo errore. Non possiamo dire che il Napoli ha perso la partita per colpa sua. Anche grazie a Reina, il Napoli non perdeva da sette mesi“.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google