Juve-Napoli, Giletti: “Sentir parlare di razzismo è esagerato. Mercato? I bianconeri devono pensare alle uscite”

Ecco le parole del presentatore

Intervenuto ai microfoni di radio Sportiva ha parlato così il presentatore Massimo Giletti, noto tifoso juventino. Ecco le sue parole:

Sul mercato bianconero in stallo: “Credo che sotto sotto ci sia lo zampino di Marotta. Il rifiuto importante di Dybala al Manchester United e al Tottenham, va oltre le commissioni folli che hanno richiesto. Il primo round lo ha vinto il dirigente nerazzurro, ma io aspetto il calcio vero, quello di marzo”.

Sullo scambio Dybala-Icardi: “La Juve ha già due punte centrali che sono Higuain e Mandzukic. Siamo in una posizione complicata perché dobbiamo vendere qualche esubero in attacco. Credo comunque che per il calcio di Sarri sia più idoneo Higuain di Icardi”.

Sul gioco di Sarri: “Intanto facciamo i complimenti a Paratici che ha portato a parametro zero due giocatori come Ramsey e Rabiot. Gli schemi di Sarri necessitano di tempo prima di essere assimilati, ma la squadra è forte, ha tanti nomi importanti”.

Sulle limitazioni per Juve-Napoli: “A volte per un eccesso di timore e di prudenza si fanno delle scelte forzate e discutibili. Parlare di razzismo significa esasperare la situazione, è una forzatura. Continueremo a parlare di queste cose finché i delinquenti non verranno banditi a vita dagli stadi”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.