Lo Monaco: “Dopo la scorsa stagione, il Napoli doveva investire in maniera diversa”

Lo Monaco: “Dopo la scorsa stagione, il Napoli doveva investire in maniera diversa”

Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Avevo già sottolineato in passato le capacità di De Zerbi e Juric. Mi sembra che il presidente partenopeo abbia voluto semplicemente qualificare l’operato della società, che però ha portato giocatori giovani e di prospettiva e non certamente calciatori di esperienza internazionale per battere la Juventus.  Sarri sbaglia quando inizia a fare discorsi in merito al fatturato: il Napoli ha investito delle cifre importanti per essere competitivo e Sarri non può mettere già le mani avanti; gli azzurri hanno comunque affrontato in trasferta una squadra ostica. Il mercato del Napoli è stato sontuoso, ma se avesse trattenuto Higuaìn, avrebbe sicuramente dato un segnale chiaro: l’argentino è il migliore attaccante del mondo e se vuoi vincere, non puoi privartene. Non ritengo che sia stato Higuaìn a voler andare via: certe dinamiche vanno valutate prima e credo che sia stato il Napoli a voler vendere Higuaìn; il calciatore voleva vincere ed il Napoli ha dimostrato di non avere le stesse idee. Il mercato del Napoli è stato di prospettiva, ma ha portato ad un dispendio economico importante; dopo la scorsa stagione, bisognava assolutamente investire in maniera diversa”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google