Luca Calamai: “A Siviglia terrorizzati di incontrare il Napoli in finale. Su Dnipro-Napoli…

Luca Calamai, vicedirettore della Gazzetta dello Sport, è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sulle italiane in Europa? La Fiorentina ha poche possibilità di rimontare il Siviglia, mentre se il Napoli riesce a resettare tutto e capisce che si deve giocare una partita di calcio, è favorito rispetto al Dnipro. Il Napoli è sicuramente più forte del Dnipro, ha grandi giocatori. Il Napoli deve togliersi di dosso qualsiasi logica di complotti vari, anche se l’errore dell’arbitro nella gara d’andata non ha senso. Il Napoli deve solo fare la sua partita. Il Dnipro cercherà di fare la gara a non giocare, sfruttando il contropiede e affidandosi a Konoplyanka. Chiunque giochi nel Napoli, non bisogna avere fretta perchè il Dnipro lascerà il pallino del gioco al Napoli. Queste sono partite in cui chi va in campo dovrà avere fame e voglia. A Siviglia sono terrorizzati di incrociare il Napoli in finale perchè ritengono gli azzurri superiori. Domani chi scende in campo deve far valere la propria forza. Il modello di riferimento anche se può non piacere deve essere la Juventus, che quando si deve vincere, entra in campo con determinazione per vincere.”

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.