Montervino: “Mertens merita il rinnovo a tutti i costi. Il Barcellona non mi ha fatto una gran impressione”

Ecco le dichiarazioni dell'ex giocatore

Ai microfoni di Tmw radio ha parlato così l’ex Napoli Francesco Montervino. Ecco le sue parole:

Visto il Mertens di ieri sera, lo convinceresti Adl a tenerlo?
“Io fossi un dirigente del Napoli, gli direi che va rinnovato e basta. Troppi i 7 milioni? Si dicono tante cose, ma non credo che chieda certe cifre. Le strade non sono distanti, si troverà un punto d’incontro. Dopo il record raggiunto, ha tutto il diritto di avere un rinnovo di contratto giusto”.

Sei fiducioso?
“Sì, ma Mertens non deve esagerare con il bonus per firmare. Se lui si mantiene su cifre normali, credo che l’accordo lo troveranno sicuramente”.

Cosa pensi delle possibilità del Napoli di passare il turno di Champions?
“Io alto le possibilità del Napoli, ha un buon 40%. Loro avranno fuori 4 giocatori importanti Se non dovesse rientrare Jordi Alba, sarebbero cinque assenze non di poco conto. E in più ieri sera non mi ha fatto unga grande impressione. Credo che lasciare in bilico una qualificazione per 180 minuti, secondo me è una giusta strategia. Mi vedo uno 0-0 sofferto al Camp Nou, poi negli ultimi venti minuti anche il Barcellona potrebbe soffrire. Il Napoli mi ha dato grande fiducia per il ritorno”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.