Napoli, Marrucco attacca: “Va riformato tutto, occorrono strutture e buone giovanili”

Parole dure dell'avvocato

Ai microfoni di Radio Marte ha parlato cosi l’avvocato Fulvio Marrucco:

“Vendita del Napoli? Bisognerebbe trovare qualcuno interessato e la politica del club dovrebbe mutare completamente. Io continuo a pensare che i grandi club lavorano dal basso, basti vedere il Chelsea. Quando entro nel loro centro sportivo vedo 20 campi di allenamento, si tratta di ribaltare il Napoli di oggi. Non abbiamo strutture, qualsiasi cosa è difficile nella nostra città, abbiamo problemi con funicolari e gallerie. Quale appeal può avere una città così immobile?

Le grandi squadre partono dal basso e sfornano talenti in continuazione. Tantissimi giovani tra i più forti in Italia sono di Napoli, sono malati di Napoli e tifosisissimi ma i genitori, di fronte al dilemma di farli crescere a Napoli o meno, devono per forza portarli da un’altra parte. De Laurentiis ha dato una lettura diversa? Non ci vuole niente a organizzare una mega struttura al di fuori della città, per poter portare giocatori italiani ed esteri. La Roma a Trigoria ha un liceo, una scuola.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.