Napolitano (Ag. Dragovic): “Napoli, in arrivo un vecchio pallino a centrocampo. Dragovic piace ma servono due cessioni”

"Dragovic? L'ingaggio del calciatore è abbastanza alto, sarebbe un dettaglio da limare. Serve cedere almeno due calciatori per far spazio a un innesto in difesa come Dragovic"

Riccardo Napolitano, intermediario per la trattativa Dragovic, ha parlato ai microfoni di Si Gonfia la rete sulle frequenze di Radio Crc per fare il punto sulla squadra azzurra, uscita sconfitta dal Mapei Stadium contro il Sassuolo. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:
“Dragovic è un calciatore che piace al Napoli ma la priorità al momento è sfoltire la rosa, parlavo poco fa con Giuntoli della necessità di prendere qualcuno per rinforzare il centrocampo. Witsel? Sarebbe un sogno proibito, al Napoli servirebbe un centrocampista che dia una mano in fase difensiva. Valdifiori sulle seconde palle arriva un pò in ritardo, Napoli non è Empoli. Attualmente serve qualcuno che dia una mano a creare sintonia tra centrocampo e difesa, Hamsik non fa la fase difensiva. Dragovic? L’ingaggio del calciatore è abbastanza alto, sarebbe un dettaglio da limare. Serve cedere almeno due calciatori per far spazio a un innesto in difesa come Dragovic. Il problema del Napoli spesso sono i diritti d’immagine”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.