Pino Taglialatela: “Sepe rivelazione dell’ultimo campionato, deve giocare per confermare le sue qualità”

Pino Taglialatela: “Sepe rivelazione dell’ultimo campionato, deve giocare per confermare le sue qualità”

Pino Taglialatela è intervenuto ai microfoni di Radio Goal in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sul futuro di Andujar, Rafael e Sepe? Ho vissuto la stessa situazione di Sepe con Giovanni Galli. Dopo un anno di prestito, venni richiamato da Moggi per fare il secondo di Giovanni Galli. In quell’anno ci fu l’esordio con il Napoli, l’esperienza della Coppa dei Campioni che mi ha fatto crescere. La situazione di Sepe però è diversa, perchè ha già fatto un campionato importante di Serie A con l’Empoli, insieme a Sportiello è stato una rivelazione. Magari farà anche le sue presenze, perchè Reina non fa 40 partite su 40 ma può lasciare lo spazio giusto, ma ciò non serve a Sepe. A Sepe serve riconfermare quanto di buono ha fatto vedere ad Empoli. Bisogna fargli fare un altro anno da titolare, da protagonista in Serie A. Restare a Napoli può servire a Luigi per accrescere la sua esperienza della piazza napoletana, diversa rispetto alla realtà di Empoli. Reina lascia comunque spazi, quindi la società e l’allenatore dovranno fare la valutazione più opportuna in tal senso per salvaguardare innanzitutto il patrimonio Sepe, per poi valutare Andujar e Rafael. Rafael ha già fatto e bene il secondo di Reina, e ciò potrebbe aiutarlo a riprendersi dopo la parentesi negativa dello scorso anno. Andujar è stato anche criticato nel finale di stagione, ma ha poche colpe, al di là del fatto che qualche intervento lo si può sbagliare, nell’insieme delle sue prestazioni è stato positivo. Andujar deve anche capire che va oltre i trenta, e capire che ruolo fare, se il titolare da qualche altra parte o il secondo a Napoli. “

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google