Zazzaroni: “Napoli, Allan non fa la differenza, un bene il rallentamento della trattativa”

Zazzaroni: “Napoli, Allan non fa la differenza, un bene il rallentamento della trattativa”

Il giornalista sportivo e opinionista Ivan Zazzaroni è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live sulle frequenze di Radio Marte per fare il punto sul momento della squadra partenopea. Il Napoli rimane attivo sul mercato e dopo gli arrivi di Valdifiori e Pepe Reina gli azzurri sono vicini a Vrsaljko, terzino destro croato in forza al Sassuolo. In mediana pare praticamente certo l’arrivo di Allan dall’Udinese con Duvan Zapata che potrebbe accasarsi in prestito proprio agli ordini di Colantuono in Friuli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

 

 

 

 

“Non sono preoccupato per la trattativa Allan, non credo che sia un giocatore che sposta gli equilibri nè  farebbe la differenza. Soriano? Il Milan vuole assolutamente Romagnoli e più avanti prenderà un centrocampista. Vedremo più avanti, Soriano-Napoli? Il giocatore pare abbia intenzioni diverse. Maksimovic? Gioca in tutti i ruoli in difesa, un bel giocatore che ha personalità. Maksimovic deve ancora formarsi completamente ma con Sarri potrebbe crescere, è un ottimo elemento. In difesa il Napoli ha bisogno di centrali rapidi, non credo possano giocare ancora Koulibaly e Raul Albiol. A centrocampo il Napoli torna a giocare a 3 dopo il biennio Benitez nel quale veniva scelto il doppio mediano. Sarri? Ho qualche dubbio, è una sfida curiosa quella dell’ex tecnico dell’Empoli. Il Napoli sul mercato sta facendo buone operazioni, probabilmente mancano rinforzi in difesa. Oscar alla Juventus? Il brasiliano ha tanta qualità ma le assenze di Tevez, Pirlo e forse Vidal potrebbero essere una perdita molto grande per il club bianconero, nonostante l’arrivo di gente come Dybala”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google