RILEGGI IL LIVE – Maradona a Piuenne: ”Devo essere sincero con i tifosi, De Laurentiis non mi ha mai contattato”

Termina qui la quinta puntata del documentario speciale “Ho visto Maradona”.

22:09 – “Diego Simeone? È un gran allenatore ma come persona non lo ammiro”.

22:08“Proposta di De Laurentiis? Ha parlato con i giornali ma non con me, i tifosi devono conoscere la verità”.

22:06Higuain? Deve lavorare di più sullo scatto breve, il campionato italiano esige questo e il Napoli in particolare. In questo modo sfrutterebbe alla grande gli assist di Mertens, Insigne e Hamsik”.

22:04 – “Bilardo dice che Messi è più forte di me? Ha evidentemente preso la pillola sbagliata. Non sopporto le persone che si vendono, quindi non sopporto lui. Ha diviso lo stipendio con il figlio di Grondona…”.

22:00Rapporto con Messi nel 2010? È un bravissimo ragazzo ma ha un carattere particolare. Era criticato per le sue prestazioni con la nazionale ma nel 2010 disputò un gran mondiale. Lui e Cristiano Ronaldo sono i migliori al mondo”.

21:55Mondiali del 1994? Non ho mai provato a trarre vantaggio sportivo da sostanze, non ne avevo bisogno. La Fifa aveva venduto tutti i biglietti quindi Maradona non serviva più. Non farò mai parte della loro organizzazione. Blatter, Platini e Grondona hanno ostacolato la mia carriera da allenatore. Lavoro con tranquillità a Dubai, non ho dovuto pregare nessuno per lavorare”.

21:51 – “Fischi all’inno argentino nel 1990? Ho mandato tutti a quel paese…Una gara di calcio non ha nulla a che vedere con l’inno di una Nazione. Perchè? Facevo gol alle loro squadre tutte le domeniche! Probabilmente ha influito molto l’eliminazione dell’Italia in semifinale”.

21:49 – Mano de Dios per vendicare la vicenda delle Malvinas? Siamo scesi in campo pensando esclusivamente alla partita ma la vittoria era tutta per loro…”.

21:44Gol del secolo contro l’Inghilterra? Il tifoso argentino ricorda allo stesso modo l’azione della rete e la splendida telecronaca di Victor Hugo Morales. Quando guardo quel gol mi diverto: tutti sognerebbero di realizzarlo ed io l’ho fatto in un mondiale contro l’Inghilterra!”.

21:40Non volevano che tornassi? Si, il Fisco italiano voleva farmi pagare 30 milioni di euro. Napoli è casa mia e ne ho avuto la dimostrazione. non potevano impedirmi di riabbracciare la mia gente. Pisani ha fatto un ottimo lavoro, non era facile far cambiare idea agli italiani. Tutti sono pronti a puntare il dito quando ti giudicano in prima istanza colpevole”.

Diego Armando Maradona questa sera è ospite di Piuenne nel programma-documentario a lui dedicato “Ho visto Maradona”. Segui la diretta testuale della terza puntata con IamNaples.it!

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.