Sarri: ”E’ stato importante vincere così, ci dà entusiasmo per il futuro. Non c’è un modulo che non faccia prendere gol”

Le parole del mister azzurro al termine della sonora vittoria del Napoli in Europa League contro il Club Bruges

Bella prestazione di forza da parte del Napoli di Maurizio Sarri con il 5-0 inflitto al Club Bruges. Al termine del match l’allenatore dei partenopei ha rilasciato alcuni partenopei ai microfoni di Sky, ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Sarebbe stato più bello questa sera se le nostre curve non fossero state chiuse. Abbiamo fatto un buon esordio in questa competizione europea. Loro hanno subito secondo me le condizione climatiche, erano molto sotto ritmo. Forse il caldo ha inciso più per loro che per noi. Va bene così perchè vincere così ampiamente è soddisfacente, sopratutto per non aver preso gol. E’ una buona iniezione di fiducia per tutti noi. Non penso che ci sia un modulo che non ci faccia prendere gol. Per non prendere gol ci vuole applicazione e spirito di sacrificio. Questo 4-3-3 può aiutare un pò ad un dispendio fisico minore dei nostri centrocampisti. Ghoulam? E’ un giocatore di grande qualità, nella fase difensiva sta cercando di migliorare. Ha un gran piede, dinamismo e accelerazione. Noi non è che abbiamo bisogno di grandissima spinta dei difensori esterni, in questo momento gli esterni ci devono garantire un pò più di equilibrio in fase difensiva. La linea difensiva già aveva fatto molto bene ad Empoli, ma li non c’è stato un grande filtro da parte dei nostri centrocampisti. Questa sera è stato più efficace. Questa vittoria spero che ci dia energia ed entusiasmo per il futuro. La squadra era consapevole che non c’era continuità, ma i ragazzi sapevano che avevamo giocato tre partite con spezzoni interessanti. Quanto tempo manca per capire gli automatismi giusti? E’ difficile dirlo, perchè in ogni partite ci sono degli errori. Sugli attacchi della profondità e sugli schemi di palla inattiva durante questa sera si capisce che questa è una squadra di Sarri. Lo schema sul gol di Mertens? Forse non lo conoscevano essendo stranieri. E’ una situazione che può diventare pericolosa con facilità. L’importante è che questa squadra tiri fuori le potenzialità che ha, poi a farci diventare bravi o meno sono i giocatori con il loro talento. In allenamento la squadra dimostra che ha molto talento. Maradona? Se cercate di farmi fare polemica con lui non ci riuscirete perchè per me Maradona rimane il mio idolo e rimarrà per sempre”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.