Sarri a Premium: “Prova di maturità della squadra. Rivale? La Juve ne ha vinti 4…”

Il tecnico azzurro Maurizio Sarri è stato intervistato dai colleghi di Premium nel post partita di Frosinone-Napoli. Ecco quanto individuato da IamNaples.it: “Risposta della squadra dopo l’assist del Sassuolo? Era un partita in cui si dovevano superare diverse difficoltà, siamo stati lucidi e siamo riusciti a gestire la sfera con velocità e lucidità. Il gruppo ha mostrato maturità, riuscendo a gestire la tensione per la grande opportunità che si è palesata. Abbiamo fatto un passo in avanti. Apertura per lo scudetto? Ho fatto solo una battuta in conferenza sulla bestemmia, stiamo facendo bene ma non abbiamo le certezze di altre squadre. Bisogna continuare a fare il meglio possibile, senza illudere nessuno. Cosa hanno di più gli altri? La Juventus ha vinto quattro campionati negli ultimi quattro anni, non mi sembra poco. Ho sempre ritenuto i bianconeri i grandissimi favoriti per il titolo, anche quando occasionalmente erano al 12esimo posto. Gara? All’inizio cercavamo di aprire maggiormente gli spazi sugli esterni, poi il campo si è per così dire aperto e si son viste più varianti. Maggiore soddisfazione? Il gruppo è disponibile a provare tanto in settimane dal punto di vista tattico, ho chiesto loro cose diverse rispetto al passato. I grandi calciatori si sono messi subito a disposizione. Consolazione ad Insigne? Mi sembrava giusto dare minuti a chi ne ha collezionati di meno in stagione, calciatori come El Kaddouri ci torneranno utili nel corso dell’annata. Vinto nonostante sia un allenatore in tuta? Secondo questa teoria, Klopp sarebbe scarso (ride, ndr). Preoccupazioni? Non dobbiamo temere l’ambiente, ma l’entusiasmo può anche sconfinare nell’euforia. In certe partite non siamo arrivati estremamente pronti, ad esempio a Bologna. Bisogna crescere a livello di mentalità. Gabbiadini? Ha fatto vedere oggi quanto può essere importante, purtroppo viene da un infortunio pesante. Avvertiva dolore alla caviglia fino a qualche giorno fa. Era fondamentale concedergli minuti oggi. Sarà fondamentale da qui alla fine. Incedibile? Mi sembrava palese…”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.