VIDEO- De Laurentiis: “Tutto aperto per lo scudetto”

Arrabbiato o soddisfatto, Aurelio De Laurentiis non è mai banale. A poche ore dall’importante vittoria di Parma, nel giorno della presentazione a Roma del suo nuovo film ‘Amici miei, come tutto ebbe inizio’, il presidente partenopeo parla di tutto. Dallo scudetto alla Champions League, fino al rapporto con Mazzarri e alla polemica con Ghirardi («Non mi va di parlare del passato. A me interessa il futuro», liquida in fretta il numero uno azzurro).

NAPOLI IN CORSA – La contemporanea frenata di Milan e Inter riapre uno spiraglio in chiave scudetto. La squadra di Mazzarri è a -6 dalla capolista. «Questo è un campionato apertissimo – spiega De Laurentiis – dove ancora si può vedere di tutto e di più. C’è l’Udinese che sta salendo, altre squadre che sembrano tagliate fuori e invece possono ancora rialzare la testa. È un campionato divertente e imprevedibile. Queste ultime 9 giornate me le immagino come tante finalissime. Scudetto e Champions? Sono aperte a tutte le squadre»

«MAZZARRI? SE VUOLE ANDARE…» – Il presidente del Napoli parla senza filtri di Mazzarri e delle voci su un suo possibile addio a fine stagione. «Mazzarri è sempre stato nel mio cuore. È stata una mia scelta e con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto. Non vedo perché avrei dovuto fargli un contratto di altri 3 anni più quello in corso. Si sa che nel calcio c’è sempre il pettegolezzo… Se gli fanno la corte vuol dire che è un allenatore valido». De Laurentiis è chiaro: «Tra di noi c’è un’intesa perfetta. Ma il giorno in cui Mazzarri mi dovesse venire a chiedere ‘io non ci sto più volentieri qui’…, ce ne stanno tante di strade aperte, non è questo il problema. De Laurentiis e Mazzarri hanno un unico comune denominatore: il Napoli. Non credo che Mazzarri voglia tradire».

Clicca qui per vedere il video dell’intervista del Corriere dello Sport

La Redazione
C.T.

Fonte: Corriere dello Sport


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.