Dinamo Mosca-Napoli, fischia Nijhuis: l’olandese mediatico che non lascia niente al caso…

Dinamo Mosca-Napoli, fischia Nijhuis: l’olandese mediatico che non lascia niente al caso…

NIJHUIS, VALE UNA STAGIONE! – Troppe volte la frase “vale una stagione” viene affiancata ad un partita, ma in questa occasione l’abuso sembra non esserci. Il ritorno degli ottavi di finale di Europa League a Mosca  rappresenta per il Napoli lo spartiacque dell’annata, vissuta sempre in bilico tra voli pindarici e tonfi clamorosi. È necessario oggi continuare il cammino internazionale, senza porsi limiti: lo richiede la piazza, così come il club e l’intricata situazione di classifica in campionato. L’arbitro designato per la contesa russa è l’olandese Hendrikus (meglio noto come Bas) Nijhuis. Figlio d’arte (il padre è stato arbitro) classe ’77, si avvicina a soli quindici anni al mondo arbitrale dopo una breve parentesi da calciatore. Raggiunge la prima divisione calcistica del suo Paese, l’Eredivise, nel 2005 e nel 2007 ottiene la nomina di internazionale.

OLANDESE MEDIATICO – È famoso per il suo feeling con i media. Non rifiuta interviste e apparizioni in programmi televisivi:  in tal senso vanta nel suo curriculum anche la partecipazione in uno spot di una nota compagnia di assicurazioni. Si dice che consulti solitamente i siti web delle squadre che deve arbitrare e che il suo modello tecnico-stilistico sia l’ex arbitro svedese Frisk, ovvero il “biondone” famoso dalle nostre parti per essere stato colpito da una monetina durante la gara di Champions League Roma-Dinamo Kiev del 2004. Tornando alla sua storia di campo, Nijhuis conquista il passaggio alla categoria Uefa Elite nel 2012. Ad oggi sono complessivamente 8 le sue direzioni in Champions League e 20 quelle in Europa League. La media delle sanzioni parla di circa 3.9 cartellini gialli, 0.14 rossi e 0.17 rigori a partita.

BENE CON LE ITALIANE – Sono 4 i suoi precedenti con squadre italiane, nessuno con i colori azzurri. Si ricorda la sua presenza da primo direttore di gara in Genoa-Lille 3-2 del 5 novembre 2009 (ply-off di Europa League), Vaslui-Inter 0-2 del 23 agosto 2012 (ply-off di Europa League), Juventus-Shakhtar 1-1 del 2 ottobre 2012 (fase a gironi di Champions League) e Torino-Club Brugge 0-0 del 27 novembre 2014 (fase a gironi di Europa League).

 

A cura di Antonio Fusco


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google