LIVE- Napoli-Fiorentina 0-3(14′ Gondo, 21′ Bangu, 35′ Papini). Fiorentina campione d’Italia

Applausi agli azzurrini di Liguori per la stagione disputata

[Premi F5 per aggiornare il Live]

Finisce con le lacrime del capitano Palmiero e l’applauso ai supporters l’entusiasmante stagione dei ragazzi di Liguori. Nella finale contro la Fiorentina non c’è stata storia. La gara era chiusa sul 3-0 già a fine primo tempo; nel secondo tempo abbiamo assistito a momenti di pura accademia, durante i quali è emersa la grande qualità tecnica degli azzurrini in fase offensiva. La forza fisica dei viola ha vinto sulle capacità di palleggio della compagine di Liguori, che prevede una netta differenza di qualità tra la difesa e gli altri reparti. Il Napoli ha pagato gli errori difensivi, che hanno determinato i due gol; è stato evidente il contraccolpo psicologico che ha bloccato la reazione, rendendola abbastanza timida. Sono positivi gli schemi e la fluidità di manovra che, nonostante tutto, anche stasera hanno fatto vedere i Giovanissimi del Napoli. La finale scudetto nella categoria Giovanissimi, il titolo Berretti e la buona stagione disputata dagli Allievi, rappresentano un buon punto di partenza per costruire un buon vivaio, con investimenti e strutture all’altezza. Bisogna fare poi comunque i complimenti a Liguori, ai suoi collaboratori ed in generale a tutto il gruppo dei Giovanissimi Nazionali, che ha disputato una straordinaria stagione, con un’ottima regular season, la vittoria nella Viareggio Junior Cup e l’entusiasmante final eight in provincia di Siena. In bocca al lupo Napoli, il 2010-11 rappresenta la base per uno splendido futuro.

E’ finita! La Fiorentina è campione d’Italia

70′ – Quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Tardino

69′ – Altro cambio per la Fiorentina: Entra Beralta ed esce Bangu

66′ – Cambio per la Fiorentina: Esce Gondo ed entra Rotesi

64′ – Esce Posarelli ed entra Cacchiarelli

63′ – Triplo cambio per il Napoli: Girardi per Mangiapia, Contini per Salese e Di Fiore De Iorio (classe 1997)

62′ – Cambio per la Fiorentina: entra Miccinesi ed esce Proietti

61′ – Di Curzio, lanciato verso la rete mette a lato a porta sguarnita a causa di una folle uscita di Salese.

60‘ – Doppio cambio: per la Fiorentina entra Voltolini ed esce Papini; per il Napoli esce Romano ed entra Venditti

59′ – Cambio per il Napoli: Esce De Vincenzo ed entra Di Napoli

58′ – Combinazione su calcio di punizione tra Palmiero e Lombardi, quest’ultimo lancia Gaetano che a tu per tu col portiere mette il pallone a lato.

57′ – Tiro di Lombardi dalla distanza, ma il pallone colpisce il palo

54′ – Cambio per il Napoli: Esce Gagliardi ed entra Lombardi

49′ – Buona conclusione di Gaetano dai 20 metri, blocca in due tempi il portiere avversario

48′ – Break di Gondo che serve Posarelli, tempestiva uscita di Salese che sventa la minaccia!

47′ – Cambio per la Fiorentina: Esce Mancini ed entra Di Curzio

43′ – Ammonito Mancini per la Fiorentina

41′ – Buona combinazone Tutino-Gaetano che porta Palmiero alla conclusione: la scucchiaiata non impensierisce il portiere viola

37′ – Ammonito il difensore Supino per un colpo all’avversario

36′ – INIZIA LA SECONDA FRAZIONE DI GIOCO

FINE PRIMO TEMPO – Duplice fischio del signor Tardino che manda le squadre negli spogliatoi. Si va al riposo sullo 0-3 in favore dei Viola. La Fiorentina ipoteca lo scudetto di categoria. Il Napoli si è dimostrato una buona squadra dal punto di vista tecnico, ma nettamente inferiore dal punto di vista fisico. Questo netto divario si è accentuato dopo il vantaggio della Fiorentina che ha tagliato le gambe agli azzurri. Peccato per alcuni errori commessi dagli azzurrini. Le prime due reti della squadra di Guidi, infatti, sono arrivate a causa di alcune ingenuità da parte della difesa (di gran lunga reparto inferiore rispetto a centrocampo e attacco) e per un po’ di fortuna avversa sull’eurogol di Papini che ha gelato definitivamente gli azzurrini.

35′ – FIORENTINA ANCORA IN RETE – Gol da cineteca di Papini che dai 30 metri circa colpisce il pallone di controbalzo scavalcando Salese e gonfiando la rete

30‘ – Il Napoli accenna una reazione accompagnata dal sostegno del pubblico.

26′ – Il sig. Tardino ammonisce Mangiapia per un “calcetto” all’avversario Gondo.

21′ – RADDOPPIO DELLA FIORENTINA – De Vincenzo perde palla sull’out di sinistra, Gondo brucia Guardiglio in velocità e serve l’accorrente Bangu che insacca senza problemi alle spalle di Salese.

18′ – Il Napoli soffre i Viola: Gondo indisturbato prova l’acrobazia in area di rigore, ma il tiro è debole e viene arpionato da Salese.

14′ GOL DELLA FIORENTINA – Calcio di punizione per la Fiorentina dalla trequarti, cross in area di Bangu che pesca Gondo: l’attaccante di colore anticipa di testa Supino ed insacca alle spalle di Salese

12′ – Tiro dalla lunga distanza di Bangu che non impensierisce Salese

7′ – Il Napoli guadagna un calcio d’angolo sugli sviluppi di un contropiede. Bello schema sul corner che porta alla conclusione il centrocampista Romano, il tiro finisce alto sopra la traversa.

3′ – Le due squadre si studiano senza pungersi più di troppo

FISCHIO D’INIZIO!

19.03 – Le due squadre fanno il loro ingresso in campo, grande entusiasmo dagli spalti. Folta presenza azzurra!

18.59 – Manca poco al fischio d’inizio…

Ecco le formazioni ufficiali:

Fiorentina: Bardini, Proietti, Segoni, Gigli Beradi, Pellegrino, Papini, Mancini, Gondo, Bangu, Posarelli. A disp: Chessa, Miccinesi, Dalla Costa, Bicchi, Voltolini, Rotesi, Cacchiarelli, Di Curzio, Peralta. All. Guidi

Napoli: Salese, Guardiglio, Di Vincenzo, Romano, Mangiapia, Supino, Tutino, Palmiero, De Iorio, Gaetano, Gagliardi. A disp: Contini, La Mura, Di Napoli, Girardi, Venditti, Colandrea, Lombardi, Di Fiore, Morra. All. Liguori

Per il Napoli una stagione da incorniciare. Dopo aver vinto a febbraio la Viareggio Junior Cup (con il centrocampista Gaetano premiato come miglior giocatore), e aver totalizzato ben 75 punti nella stagione regolare posizionandosi al primo posto a pari merito con il Frosinone che ha ufficialmente vinto il girone grazie agli scontri diretti, ma con ben 14 punti di distacco dalla terza forza, l’Atletico Roma. Tanti i gioiellini che hanno conquistato la finale vincendo il girone con 7 punti grazie alle vittorie su Chievo e Monza e al pareggio con il Parma: Felice Gaetano, Luca Palmiero, l’esterno Gennaro Tutino, ma anche Antonio Romano e Marco Supino. Un ottimo gruppo, insomma che si appresta alla grande impresa.

La Fiorentina si presenta a questo match con un ottimo ruolino di marcia. La percentuale delle partite vinte sulla base di quelle disputate parla chiaro: 31 vittorie e 2 pareggi su 35 partite giocate (l’88.5%). Per i ragazzi, guidati da Mister Guidi, una media goal impressionante (131 reti su 35 gare disputate = 3.74 goal a partita), dettata anche dalla straripante stagione dei bomber Cedric Gondo (30 reti segnate su 25 gare giocate = una media goal di 1.2 reti a partita) e Lorenzo Di Curzio (21 reti segnate su 19 gare giocate = una media goal di 1.1 reti a partita). Grande gioia anche per il Responsabile dell’ Area Tecnica, Pantaleo Corvino, che si è detto felice di condividere, con coloro che lavorano ogni giorno assieme ai giovani viola di tutte le categorie, i frutti dei sacrifici svolti da società e proprietà.

Iamnaples.it dà il benvenuto ai suoi affezionati lettori alla diretta testuale dell’incontro tra Napoli e Fiorentina, valevole per il titolo del Campionato Giovanissimi.

A cura di Stefano D’Angelo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.