RILEGGI IL LIVE – Napoli – Siena 2-0: si va in finale, si va a Roma!

Vincere per centrare la finale di Roma

esplode il San Paolo, i tifosi cantano “‘O Surdato Nnammurato”, e i giocatori vanno a prendersi l’abbraccio del pubblico

E’ FINITA … FATE IL BIGLIETTO DEL TRENO PERCHE’ SI VA A ROMA, PERCHE’ SI VA A GIOCARE LA FINALE … 

94′ palla pericolosissimo in area … spizza Bogdani, ma è fuorigioco

91′ ancora un traversone insidioso di Brienza. Palla che sorvola di poco la traversa

4 minuti di recupero

89′ Brienza prova a mettere un pallone in area, ma De Sanctis blocca

84′ Pandev per Hamsik. Palla di pochissimo a lato. Complimenti comunque a Pandev che ha gestito al meglio un grandissimo contropiede

83′ sinistro di Vergassola. Palla a fondo campo

82′ brivido per il Napoli. Fortunatamente è solo calcio d’angolo

81′ cambio per il napoli: Pandev per Lavezzi

79′ ammonito Pesoli per un brutto fallo su Lavezzi

78′ Napoli vicino al gol … Hamsik serve Lavezzi in area il quale, da posizione favorevole, spara alto

77′ cambio nel Siena: esce Mannini, entra Sestu

76′ ancora Brienza da fuori, ancora un tiro fuori

74′ Rossi prova a metterla dentro. De Sanctis blocca la sfera

70′ rimane a terra Rossi dopo un contrasto con Inler. Il Siena mette palla fuori e il Napoli può respirare dopo un momento di sofferenza

69′ Brienza prova il tiro da fuori … da dimenticare

68′ ancora una punizione battuta da Lavezzi. Libera il Siena

64′ Lavezzi batte una punizione dalle trequarti. Palla troppo sul portiere

62′ secondo cambio per il Napoli: esce Gargano, entra Dzemaili

Il San Paolo adesso fischia i giocatori del Siena

58′ incredibile errore del Napoli. Gli azzurri non si intendono su di una punizione offensive e il Siena può ripartire. Napoli che comunque libera in qualche modo

57′ Brienza prova il tiro dalla distanza, De Sanctis blocca in presa sicura

54′ ammonito Mannini per proteste

52′ Brienza cerca il pallone in area per Larrondo. De Sanctis esce e blocca la sfera

Napoli che in questi primi minuti della ripresa sta gestendo la spinta del Siena

47′ Siena che ottiene due corner consecutivi, il Napoli comunque libera in entrambi i casi

inizia la ripresa

Le squadre stanno rientrando sul terreno di gioco

Azzurri diversi dal solito, che non si ostinano nelle ripartenze, ma che gestiscono il match, aspettando il Siena e colpendo quando necessario. Così è nato il gol del raddoppio, un contropiede magistrale, finemente portato avanti dai tre tenori. Inoltre si nota la capacità di cambiare abito nel corso della partita, cosa tanto voluta da Mazzarri, e che, ricordando la necessità di difendere il 2-1 a Stamford Bridge, può far ben sperare per il processo di crescita azzurro

Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport alla fine del primo tempo della gar che sta vedendo il Napoli vittorioso sul Siena per 2-0. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di Iamnaples.it:
“Non è ancora finita, abbiamo bisogno di almeno un altro gol. Non dobbiamo essere passivi, dobbiamo fare come in questo primo tempo, difenderci bene e ripartire veloci per cercare il terzo gol”.

fine del primo tempo

un minuto di recupero

42′ Larrondo va di testa. Palla alta con De Sanctis che si limita a controllare

41′ non ce la fa Maggio. Al suo posto Dossena. Bellissima la scena con Lavezzi che va a rincuorare Maggio poco prima del cambio

39′ Cavani prova a metterla di prima per Hamsik, Brkic si fa trovare pronto

38′ ammonito Walter Gargano per aver colpito al viso Terzi durante un contrasto di gioco

Tutto il San Paolo intona il coro “Chi non salta bianconero è”. Esplicito il duplice riferimento sia al Siena che alla Juve

33′ Napoli vicinissimo al 3-0. Inler ci prova con un tiro a volo dal limite … Brkic si supera ancora e nega la rete al centrocampista azzurro. Cavani poi fallisce il tap-in

31′  CHE CONTROPIEDE. RIPARTENZA SEMPLICEMENTE PERFETTA … da una punizione di Brienza ribattuta, il Napoli parte con il contropiede. Lavezzi per Hamsik, il quale la mette per Cavani che di testa insacca 

26′ Larrondo prova il tiro da fuori … alto

Il Napoli, in virtù del gol di vantaggio, attende tranquillo i tentativi di attaccare del Siena, pronto a ripartire appena se ne presenti l’occasione

22′ traversone di Gargano. Brkic si fa trovare pronto in presa alta

I ringraziamenti per l’Europa che conta e l’incitamento per il prosieguo della stagione a partire dall’importantissima sfida in corso stasera al San Paolo, ecco i temi dello striscione della Curva A.

“L’Europa che conta ci ha rispettati, i nostri ringraziamenti ve li siete meritati, ora decisi e compatti come un’inaffondabile canoa saremo. Vostro vento per l’ultimo giro di boa”La Curva B invece presenta il solito striscione“Vinci”

16′ bellissima girata di Cavani su sponda di Lavezzi … Brkic si fa però trovare prontissimo

10′ NAPOLI IN VANTAGGIO … in un primo momento sembrava che avesse segnato Cavani, ma invece si tratta di un autorete di Vergassola … poco male, l’importante è che la palla sia entrata

7′ Lavezzi trova un bellissimo filtrante che premia l’inserimento di Zuniga. L’esterno napoletano mette in mezzo per Cavani che purtroppo fa partire un tiro sbilenco che finisce abbondantemente alto

4′ angolo di Brienza, il Napoli libera

20:45- Comincia il match al San Paolo, stretta di mano significativa tra Sannino e Mazzarri

20:42- Si scatena la creatività con gli striscioni del San Paolo: “A Siena avete il palio, a Napoli la paliata”, “Napoli si a vita mia, vien primm tu ch a vita mia”

20.20- ecco le formazioni ufficiali. Dal primo minuto Lavezzi, Maggio e Cavani. Il Siena invece schiera una sola punta, Larrondo, con Brienza in appoggio

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Inler, Gargano, Zuniga, Hamsik, Lavezzi, Cavani. A disposizione: Rosati, Britos, Fernandez, Dossena, Dzemaili, Vargas, Pandev. Allenatore: Mazzarri.

Siena (4-4-1-1): Brkic, Pesoli, Terzi, Contini, Belmonte, Vergassola, Parravicini, Rossi, Mannini, Brienza, Larrondo. A disposizione: Farelli, Vitiello, Codrea, Gazzi, Sestu, Bogdani, Gonzalez. Allenatore: Sannino.

Arbitro: Valeri di Roma (Alessandroni-Marzaloni, Mazzoleni).

20.15 il Napoli è in campo per il riscaldamento: ci sono Maggio, Lavezzi e Cavani!

20.05 le squadre cominciano a testare il terreno di gioco

19.50 al momento sono circa 45000 i tifosi napoletani presenti al San Paolo.

Ecco le probabili formazioni

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Britos, Dossena, Dzemaili, Pandev, Vargas. All. Mazzarri

SIENA (5-3-2): Farelli; Mannini, Belmonte, Terzi, Contini, Rossi; Parravicini, Codrea, Gazzi; Larrondo, Gonzalez. A disposizione: Brkic, Rossettini, Vitiello, Del Grosso, Vergassola, Brienza, Bogdani. All. Sannino

ARBITRO: Valeri di Roma (Alessandroni-Marzaloni, 4° uomo: Mazzoleni)

Vincere, per centrare la finale di Coppa Italia. Battere il Siena, ultimo ostacolo prima di Roma, e della Juve che attende il nome della seconda finalista. Basterebbe un 1-o, in virtù del risultato dell’andata (2-1 a favore dei toscani) per qualificarsi. Ed è con queste premesse che Iamnaples vi da il benvenuto alla diretta testuale di Napoli – Siena, semifinale di Coppa Italia, gara che potrebbe valere la finale, nel prestigiosissimo teatro dell’Olimpico di Roma, contro la già qualificata Juventus

dal nostro inviato al San Paolo Stefano D’Angelo

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.