RILEGGI IL LIVE – Palermo – Napoli 1-3 (35’pt Pandev, 9’st Cavani, 14’st Hamsik, 43’st Miccoli)

PREMI F5 PER AGGIORNARE

I fischi del Barbera accompagnano le squadre negli spogliatoi. Napoli che ottiene un meritato successo su di un Palermo letteralmente sbriciolatosi nella ripresa. A segno tutti e tre gli attaccanti azzurri, a dimostrazione della potenza del parco attaccanti dei partenopei. Con questo successo il Napoli agguanta la Roma a quota 27 punti al 6° posto in classifica, a solo 2 punti dalla Lazio, attualmente 4°

fine partita

L’arbitro decreta 2′ di recupero

88′ Miccoli accorcia le distanze per il Palermo con un bel colpo di testa … 1-3 adesso

I tifosi del Palermo cominciano a lasciare il Barbera, visibilmente delusi dalla prestazione della loro squadra

81′ ultimo cambio per il Napoli: c’è spazio anche per Chavèz che va a rilevare Goran Pandev

80′ Zuniga serve l’accorrente Dzemaili. Il centrocampista azzurro mette in mezzo, ma il Palermo libera

79′ Zuniga serve Pandev. Il macedone cerca il pallonetto dal limite, trovando però la deviazione di un difensore del Palermo

78′ Zuniga subentra ad Hamsik

77′ Napoli pericoloso in contropiede. Cavani lanciato a rete viene fermato in uscita da Benussi.

72′ cambio anche nel Napoli: Dzemaili rileva Walter Gargano

68′ ultimo cambio per il Palermo: fuori un fischiatissimo Budan, dentro Mehmeti

il Palermo cerca di organizzare una reazione, mentre il Napoli adesso li mimita a non correre rischi

60′ ED E’ 3-0 … Inler serve un pallone d’oro ad Hamsik, il quale supera Benussi e appoggia in rete

58′ sfotunato Goran Pandev … tiro a botta sicura che si stampa sul palo, dopo una deviazione di Cetto

54′ CHE GOL CAVANI … CHE GOL CAVANI … APPLAUDE ANCHE IL PUBBLICO PALERMITANO … IL MATADOR INDOVINA UN TIRO A GIRO DAL LIMITE DELL’AREA E PORTA IL NAPOLI SUL 2-0 … come promesso Cavani non esulta per rispetto del pubblico della sua ex squadra

53′ Barreto in area per Miccoli che tenta la deviazione  al volo. Tiro debole che finisce comodamente tra le braccia di De Sanctis

52′ Napoli che potrebbe partire in contropiede, ma cavani incespica sul pallone e la difesa rosanero può liberare

il Palermo adesso è schierato con un 4-4-2, con i due nuovi entrati Acquah e Alvarez sulle fasce

46′ subito Pandev con un insidioso sinistro. Benussi si deve allungare per respingere

doppio cambio per il Palermo: Acquah e Alvarez per Vazquez e Della Rocca

comincia il secondo tempo

Napoli che, alla fine della prima frazione, si trova in vantaggio grazie soprattutto all’intelligenza tattica di Walter Mazzarri. Il tecnico toscano infatti intuisce che Pandev, atleticamente e tecnicamente, non riesce ad esprimersi al meglio nella posizione di Lavezzi e decide quindi di invertire la sua posizione con Cavani. In questo modo riesce a sfruttare al meglio le caratteristiche di entrambi, permettendo a Cavani di lanciare Gargano, il quale ha poi servito Pandev per il gol. Qualche pecca sulla sinistra, dove il duo Hamsik – Dossena appare a tratti avulso dal gioco. Da rivedere anche il posizionamento difensivo e dei centrali di centrocampo, troppo spesso in sofferenza sugli inserimenti di Miccoli e del sorprendente Vaquez. Nulla da dire sul gol annullato del Palermo: nettissima la posizione di offside di Migliaccio e giusta la decisione dell’arbitro

fine primo tempo

46′ dopo 1′ di recupero l’arbitro manda la squadre negli spogliatoi per l’intervallo

45′ gol annullato al Palermo. sugli sviluppi della punizione fischiata precedentemente Migliaccio stacca di testa ed insacca. Netta però la posizione di fuorigico. L’arbitro così annulla

44′ Gargano rimane a terra dopo uno scontro di gioco. Secondo l’arbitro è stato però prioprio lui a commettere fallo. Il mota è costretto ad uscire temporaneametne

40′ Pandev vicino alla doppietta personale … il suo tiro però finisce di pochissimo a lato

39′ ancora Miccoli, servito da Budan, manda la palla a lato

38′ Il Palermo prova a rispondere con Miccoli, il suo tiro è alto 

35′ GOOOOOOOOOORAN PAAAAAAAANDEV …. NAPOLI IN VANTAGGIO, NAPOLI IN VANTAGGIO … cross basso di Gargano. Pandev stoppa e si gira bene in area piccola, mettendola dentro. Buona parte del gol è però merito della discesa di Gargano sulla destra

25′ Troppo altruista Pandev. Il macedone invece di tirare dal limite cerca di servire Hamsik sul suo inserimento. Palla troppo lunga e preda di Benussi

24′ Napoli che risponde subito: ci prova Gargano dalla distanza. La palla colpisce l’esterno della rete, dando solo l’impressione del gol

23′ Cannavaro si fa superare da Budan che serve Vazquez. Il giocatore palermitano davanti a De Sanctis incredibilmente calcia alto

22′ Maggio spizza di testa da rimessa laterale. La palla ad Inler che prova il tiro, abbondantemente a lato

18′ tiro dal limite di Miccoli, palla di poco a lato, ma De Sanctis dava l’impressione di esserci

16′ ancora Cavani, ancora di testa. Stavolta il traversone è di Hamsik, ma il risultato non cambia. Cavani la spedisce clamorosamente a lato, a Benussi battuto

9′ non c’è un attimo di riposo. Prima c’è un contropiede rosanero sul quale De Sanctis è costretto ad uscire di piede dall’area di rigore. Sul ribalatamento di fronte è ancora Cavani a prenderla di testa. Devia in corner Benussi

8′ ancora Napoli. Stavolta su cross di Dossena svetta Cavani. Peccato che prenda la palla con precario equilibrio e la mandi alta

7′ Gargano scambia con Pandev e va al tiro da dentro l’area. Blocca a terra Benussi

6′ Palermo che va a fiammate, soprattutto con il nuovo acquisto Vazquez

4′ Napoli che dopo il brivido iniziale si affaccia nella metà campo palermitana: Prima Maggio prova il cross basso che viene respinto, poi Dossena non aggancia su apertura di Pandev

3′ già impegnato De Sanctis. Raso terra insidioso di Igor Budan il portiere azzurro è bravo a respingere. Difesa del Napoli che poi libera

si parte … Napoli che batte il calcio d’inizio

20:45- Le squadre scendono in campo, a momenti il calcio d’inizio

20:33- Napoli che rientra negli spogliatoi, seguito subito dopo dal Palermo

20:30- Parla nel pre-gara di Palermo-Napoli il difensore azzurro Federico Fernandez sul match contro i siciliani. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it.:“Visti i risultati di oggi, il nostro obiettivo sarà quello di vincere contro il Palermo, per rimanere nelle zone alte della classifica. Abbiamo perso punti in campionato solo per casualità, sappiamo giocare molto bene ma dobbiamo solo trovare la continuità nei risultati. Vargas è un buon giocatore, dobbiamo solo farlo ambientare nel nostro calcio”.

20:20- Le due squadre sono in campo per il riscaldamento. Napoli che giocherà con il completo da trasferta: maglia gialla e pantaloncini azzurri

20:10- L’esterno sinistro del Napoli Andrea Dossena ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it: “Il tabù del Renzo Barbera? In questi anni ci siamo tolti grandi soddsfazioni, nella passata stagione abbiamo provato a fare punti in casa dei rosanero, non ci andò bene. Veniamo da un buon momento e possiamo dre di aver recuperato energie fisiche. Ritardo in classifica? Cercheremo di fare tanti punti nelle prossime uscite ma è ancora presto per guardare la graduatoria…”.

19:55- Secondo le indiscrezioni dell’ultim’ora, dovrebbe essere prevista per domani la presentazione del nuovo acquisto del Napoli Eduardo Vargas con il presidente De Laurentiis che starebbe rientrando dalle Seycelles. Saluti affettuosi tra il presidente del Palermo Zamparini ed Edinson Cavani, che ha promesso un’esultanza soft in caso di gol.

Ecco le formazioni ufficiali:

PALERMO (4-3-1-2): 99 Benussi, 6 Munoz, 3 Silvestre, 4 Cetto, 42 Balzaretti; 8 Migliaccio, 7 Della Rocca, 5 Barreto; 17 Vazquez; 19 Budan, 10 Miccoli.
A disposizione: 33 Tzorvas, 2 Mantovani, 20 Acquah, 21 Bacinovic, 90 Alvarez, 24 Mehmeti, 51 Pinilla.
Allenatore: Bortolo Mutti.

NAPOLI (3-4-2-1): 1 De Sanctis; 14 Campagnaro, 28 Cannavaro (cap.), 6 Aronica; 11 Maggio, 88 Inler, 23 Gargano, 8 Dossena; 17 Hamsik, 29 Pandev; 7 Cavani.
A disposizione: 83 Rosati, 21 Fernandez, 2 Grava, 20 Dzemaili, 18 Zuniga, 9 Mascara, 32 Chavez.
Allenatore: Walter Mazzarri.

Confermata la presenza del neo acquisto napoletano Edu Vargas. Il giocatore cileno sarà in tribuna, mentre subito in campo l’ultimo colpo del Palermo Vazquez, che ha annunciato la sua presenza dal primo minuto su Twitter. Il nuovo acquisto rosanero ha anche affermato di non vedere l’ora di giocare in uno stadio caldo come il “Barbera”.

Molti i tifosi azzurri presenti stasera allo stadio

Benvenuti alla diretta testuale di Palermo – Napoli, primo incontro degli azzurri nel 2012. Partita ricca di fascino, questa tra le due piazze più importanti del Mezzogiorno, definita da molti il Derby delle Due Sicilie, proprio per sottolineare lo scontro tra le due gloriose capitali del Sud Italia. Da punto di vista calcistico il Napoli cerca di riprendere esattamente da dove aveva concluso il 2011, cioè dalla vittoria contro il Genoa, sperando di poter dare continuità e non perdere ulteriore terreno dalla prime in classifica.

Diretta a cura di Giancarlo Di Stadio

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google