RILEGGI LA DIRETTA- Allievi Nazionali, Napoli-Palermo 2-2: Gli azzurrini pagano l’ennesimo blackout

Segui la diretta testuale di Iamnaples.it di Napoli-Palermo (Allievi Nazionali)

Gli Allievi Nazionali di mister Liguori sono vittima ancora una volta dei propri black-out. Nella ripresa gli azzurrini partono alla grande, passando in vantaggio al 2′, resistendo alla reazione rosanero, e trovando anche il raddoppio con La Gatta, dopo che Barone al 9′ aveva fallito l’appuntamento con la doppietta personale. Quando gli azzurrini sembrano controllare bene il match, arriva il consueto black-out. Nella gara contro il Gubbio i ragazzi di Liguori passarono dall’1-0 all’1-3, oggi sono andati vicini al capitombolo. Al 29′ Canzoneri, lasciato incredibilmente libero, trova il 2-1 e, dopo appena cinque minuti, trova anche il pareggio beffando la difesa partenopea che resta immobile quando Morello colpisce il palo dal limite dell’area. Nel finale i rosanero rischiano addirittura il colpaccio con una conclusione di Fiordilino che finisce di poco a lato. Gli azzurrini devono crescere riguardo al profilo della concentrazione e della mentalità, oggi sul 2-1 si sono disuniti favorendo il pareggio del Palermo, che addirittura poteva fare la grande rimonta. Rinviato l’appuntamento con la vittoria interna, domenica i ragazzi di Liguori sono impegnati nella trasferta di Catania.

Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro Opromolla fischia la fine del match

42′- La Gatta taglia verso il centro e viene servito da un compagno ma non riesce a concludere a rete.

40′- Fiordilino servito sulla destra fa partire la conclusione che finisce di poco a lato

39′- Sostituzione nel Palermo: esce Morello ed entra Fiordilino

35′- Sostituzione nel Palermo: esce Patti ed entra Pellegrino

34′- GOL del Palermo! Morello prova la conclusione dal limite dell’area verso la porta di Salese ma colpisce il palo. Sulla respinta la difesa del Napoli dorme, rimanendo quasi immobile e Canzoneri ha tutto il tempo per depositare il pallone in rete. Gli azzurrini sono ricaduti nei classici black-out visti anche nella gara contro il Gubbio, dove passarono dall’1-0 all’1-3.

32′- Ammonito Giacomarro per un’entrataccia su Palmiero all’altezza della trequarti

30′- Sostituzione nel Napoli: entra Guardiglio per Barone, Liguori si copre passando al 4-4-2.

29′- GOL del Palermo! Cross dalla destra di Giacomarro e Canzoneri, lasciato completamente da solo, batte Salese ed accorcia le distanze per il Palermo.

27′- Sostituzione per il Napoli: esce Gaetano ed entra Di Marino

24′- Conclusione di Del Bono dall’interno dell’area di rigore, il pallone finisce a lato.

21′- Sostituzione nel Palermo: esce Limuni ed entra Bonura.

19′- GOOOOOOOOL del Napoli! Triangolazione tra Cretella e Del Bono sulla fascia destra, il terzino partenopeo serve un cross preciso per La Gatta che indisturbato di testa mette il pallone in rete per il raddoppio dei suoi. Lo scambio Cretella-Del Bono-Cretella ha messo fuori causa la retroguardia del Palermo rimasta immobile.

17′- Sostituzione per il Palermo: esce Asta, entra Bentivegna.

9′- Il Napoli si lancia in un’azione fotocopia di quella che ha portato al gol, ma stavolta Barone non riesce a ribadire in rete. L’attaccante partenopeo si è mostrato indeciso e poco freddo al momento della conclusione.

8′- Ripartenza del Palermo, Limuli prova un tiro-cross dalla destra che incredibilmente si stampa sul palo.

4′- Morello serve Asta in area di rigore, la cui conclusione finisce alta sopra la traversa.

2′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL del Napoli! Lancio per Barone, che scatta sul filo del fuorigioco, s’invola verso la porta avversaria e supera il portiere in uscita con una conclusione che si insacca alla sua destra. Napoli in vantaggio!

11:27- Inizia il secondo tempo. Il Palermo inizia la ripresa con un cambio: entra Alongi ed esce Pivello.

42′- Dopo due minuti di recupero l’arbitro Opromolla fischia la fine del primo tempo. Partita equilibrata al “Kennedy”, nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento e le occasioni sono frutto o di fiammate o di errori individuali. Nell’ultimo quarto d’ora il Napoli si è proposto un po’ di più in fase offensiva, ma bisogna alzare il ritmo se si vuole impensierire seriamente i rosanero.

39′- Spunto personale di Canzoneri, che supera in dribbling due avversari, passando dalla destra alla sinistra del limite dell’area, e fa partire la conclusione dal limite dell’area, ma Salese è attento e blocca a terra.

34′- Disimpegno sbagliato del Palermo, ne approfitta Musto, che serve in area Del Bono. L’attaccante partenopeo calcia a rete da buona posizione, ma la conclusione è debole e Pellitteri blocca facilmente.

29′- Ripartenza del Palermo, Limuli serve Canzoneri, che calcia verso la porta di Salese dal limite dell’area, ma il tiro è deviato dalla retroguardia partenopea e finisce a lato.

24′- Barone trova lo spazio per concludere a rete, ma la sua conclusione è sbilenca e termina a lato..

21′- Asta ruba il pallone a Supino e s’invola verso la porta avversaria, ma il prodigioso recupero di Mileto in tackle sventa l’azione avversaria.

17′- Asta dal lato sinistro dell’area di rigore fa partire una conclusione a giro, ma Salese è attento e devia in corner.

14′- Entusiasmante progressione di La Gatta sulla fascia sinistra che supera in velocità un avversario e prova il cross, Barone in spaccata per poco non ci arriva.

Grande equilibrio in campo, entrambe le squadre si rendono pericolose con qualche fiammate. Il Napoli deve evitare disimpegni frettolosi e disattenzioni difensive, che già sono state letali in passato.

11′- Cambio di Gaetano dalla sinistra verso la destra, controlla Del Bono, che supera un avversario con un pallonetto e prova la conclusione dall’interno dell’area di rigore, devia in corner il portiere Pellitteri.

8′- Lancio per Asta che scatta sul filo del fuorigioco, la difesa riesce ad allontanare, sul batti e ribatti s’inserisce Migliore che calcia dal limite dell’area, ma il pallone finisce di poco a lato.

5′- Buona incursione di Cretella dalla destra, cross basso, ma Pellitteri è il più lesto di tutti a bloccare il pallone in uscita

10:30- L’arbitro Opromolla dà il fischio d’inizio. Le due squadre scendono in campo con il 4-3-3.  Nel Napoli Salese in porta, Cretella e Russo i due esterni, Mileto e Supino i due centrali difensivi, Musto, Palmiero e La Gatta i tre centrali di centrocampo, Gaetano, Barone e Del Bono i tre attaccanti. Il Palermo si schiera con un modulo speculare: Pellitteri in porta, Ferrante e Patti i due esterni, Accardi e Pivello i due difensori centrali, Migliore, Giacomarro e Limuli i tre centrocampisti, Canzoneri, Asta e Morello i tre attaccanti

10:27- Si affrontano due realtà che hanno scelto la “linea verde” nel proprio settore giovanile, anche sacrificando talvolta i risultati. Napoli e Palermo si stanno già adeguando in anticipo alla Riforma Rivera che dall’anno prossimo abbasserà di un anno l’età per la Categoria Primavera ed a scalare per tutte le altre. Il Napoli oggi deve fare a meno di Tutino, che ieri ha giocato con la Primavera di Sormani, realizzando una doppietta e deliziando il pubblico di Frattamaggiore.

10:16- Diramate le formazioni ufficiali delle due squadre:

NAPOLI (4-3-3): Salese (’96), Cretella (’95), Russo (’95), Palmiero (’96), Mileto (’95), Supino (’96), Del Bono (’95), La Gatta (’95), Barone (’95), Musto (’95), Gaetano (’96). A disp.: Contini (’96), Guardiglio (’96), Mangiapia (’96), Giordano (’95), Prezioso (’96), Salzano (’95), Di Marino (’95). All. Liguori

PALERMO (4-3-3): Pellitteri (’96), Ferrante (’95), Patti (’96), Giacomarro (’95), Accardi (’95), Pivello (’96), Canzoneri (’95), Migliore (’95), Asta (’95), Limuli (’96), Morello (’95). A disp.: Evola (’97), Alongi (’95), Pellegrino (’96), Fiordilino (’96), Bonura (’95), Bentivegna (’96), Falletta (’95). All. Tarcisio

Arbitro: Opromolla di Salerno

Assistenti: Germano/Vitale di Salerno

10:14- Le due squadre sono in campo per il riscaldamento

Benvenuti alla diretta testuale di Iamnaples.it del match valido per la decima giornata del Girone C degli Allievi Nazionali Serie A e B tra Napoli e Palermo. Gli azzurrini di mister Liguori, dopo l’entusiasmante vittoria per 3-1 in trasferta contro la Roma di Tovalieri, cercano la prima vittoria anche in casa. Il Napoli ha, infatti, undici punti, frutto delle vittorie esterne contro Reggina, Bari e Roma e dei pareggi interni contro Ascoli e Nocerina. Il Palermo ha un solo punto in più degli azzurrini, frutto delle vittorie contro Juve Stabia, Pescara ed Ascoli ed i pareggi contro Nocerina, Roma e Lecce.

Dal nostro inviato al “Kennedy” Raffaele Di Guida

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.