Risultato finale- Trofeo Shalom: Napoli-Lazio 0-1, leggi la diretta di Iamnaples.it

Comincia il Trofeo Shalom per il Napoli contro la Lazio di Simone Inzaghi

Comincia l’avventura del Trofeo Shalom, definito il Viareggio del Sud, per il Napoli. Gli azzurrini di Ciro Muro debuttano contro la Lazio, presentatasi alla manifestazione con gli Allievi Regionali Fascia B, che disputano il campionato Elite in Lazio. La compagine biancoceleste è diretta da Simone Inzaghi, mentre gli Allievi Nazionali sono allenati da Carlo Perrone e sono stati tenuti a riposo per la fase finale. Il Napoli invece si presenta con tanti ragazzi classe ’95, principalmente degli Allievi Nazionali, ma con anche qualche elemento della compagine impegnata nel torneo regionale di categoria, diretta da mister Cimmaruta.
La Lazio si presenta con tenuta verde, pantaloncini bianchi e calzettoni verdi, mentre il Napoli con maglia azzurra, pantaloncini bianchi e calzettoni azzurri.
Ecco le formazioni ufficiali della sfida:

NAPOLI: Moggio, Sgambato, Cipriani, Capezzuto, Carezza, Viviani, Cipolletta, Apollo, Izzo (cap.), La Pegna, Tabarini. A disp.: D’Antonio, Mattiello, Guarino, Del Bono, Murolo, Fabris, Barone. All.Muro

LAZIO: Smacchia, Fersini, Marin Nicolae, Pace, Filippini, Mazzei, Bianchi, Silvagni, Lombardi, Giordano, Crecco. A disp.: Di Piero, Paterni, Pollace, Di Bagno, Parmense, Carta, Tommasone. All. Simone Inzaghi

La partita è in corso da due minuti, siamo in fase di studio.

3′ Svarione difensivo del Napoli, ne approfitta l’attaccante Lombardi che dalla destra entra in area di rigore e mette il pallone alle spalle di Moggio

13′ Ancora la Lazio in attacco: crossa dalla sinistra Crecco, ancora Lombardi aggancia, calcia di sinistro, ma il pallone esce a lato. Il Napoli ha provato a reagire, senza produrre niente di pericoloso e lasciando ampi spazi in fase difensiva. Funziona finora la tattica del fuorigioco della retroguardia laziale.

Gli azzurri giocano con l’assetto tattico del Napoli di Mazzarri, il 3-4-2-1

Si fa più insistente la pioggia che cade sul terreno di gioco in erba sintetica del “Comunale” di Circello, mentre si è fatto anche il più folto il pubblico presente.

21′ Cross al centro dalla destra di Bianchi, Lombardi calcia di destro di prima intenzione e il portiere partenopeo Moggio compie un autentico miracolo

La partita è composta da due tempi di trenta minuti e Ciro Muro comincia a pensare a qualche sostituzione, facendo riscaldare qualche ragazzo in panchina

Finisce il primo tempo della sfida tra Napoli e Lazio. Gli azzurrini sono apparsi spenti; la Lazio, sulle ali dell’entusiasmo per il gol di Lombardi al 3′, ha comandato il match, producendo anche altre occasioni. In fase difensiva la compagine biancoceleste ha bloccato qualsiasi tentativo della compagine di Ciro Muro applicando perfettamente la tattica del fuorigioco, mostrando un grande lavoro del tecnico Simone Inzaghi. Ogni volta che la Lazio attacca, il Napoli soffre a causa delle tante disattenzioni difensive compiute soprattutto dai due centrali Carezza e Sgambato. Ci aspettiamo la reazione degli azzurrini nella ripresa, Ciro Muro effettuerà anche qualche cambio. A livello tattico sarebbe opportuno avanzare il baricentro, a partire dagli esterni; soprattutto a destra Viviani è stato schierato troppo a copertura della propria metà campo per impensierire la Lazio.

Sta per cominciare la ripresa; il Napoli attua tre cambi. Ciro Muro inserisce Cretella, Barone e Murolo per Viviani, Tabarini e Apollo

1′ s.t.: Il Napoli finalmente pericoloso, va vicino al gol con La Pegna, autore di una bella azione in progressione, liscio di Mazzei ma nessuno conclude a rete e la palla scivola fuori dall’area di rigore.

3′ s.t.: Rete annullata alla Lazio per un fallo in attacco, precisamente una spinta. Aveva segnato Crecco sugli sviluppi di una punzione dalla sinistra

4′ s.t.: Ammonito Murolo perchè non ha rispettato la distanza sugli sviluppi di una punizione

7′ s.t.: Tripla sostituzione per il Napoli; escono La Pegna, Capezzuto e Cipolletta per Fabris, Guarino e Del Bono

8′ s.t.: Esce anche il portiere Moggio ed entra D’Antonio

11′ s.t.: Tiro dalla distanza di Giordano, blocca in due tempi il portiere D’Antonio

12′ s.t.: Sostituzione per la Lazio: esce Bianchi ed entra Pollace

14′ s.t.: Ammonito Guarino per una trattenuta su Silvagni

15′ s.t.: Lancio per Barone, che però viene fermato da una provvidenziale uscita del portiere Smacchia

16′ s.t.: Lancio per Lombardi, il mattatore del match, supera con una finta Carezza e sferra un tiro molto potente che però finisce sopra la traversa

19′ s.t.: Sostituzione per la Lazio, esce Lombardi ed entra Tommasone

23′ s.t.: Lancio lungo di Izzo, uscita avventata del portiere della Lazio Smacchia, pallonetto di Fabris molto debole, che diventa facile preda della retroguardia laziale

25′ s.t.: Sostituzione per la Lazio: esce Crecco ed entra Di Bagno

27′ s.t.: Nuova sostituzione per i biancocelesti: esce Pace ed entra Carta

29′ s.t.: Ancora un cambio per la Lazio: esce Fersini ed entra Paterni

29′ s.t.: Ammonito Di Bagno della Lazio per una trattenuta

Finisce 1-0 per i biancocelesti l’incontro tra Napoli e Lazio; la compagine di Simone Inzaghi ha dominato completamente la gara, il Napoli negli ultimi dieci minuti si è affidato ai lanci lunghi per cercare di rendersi pericoloso. L’unica occasione degna di nota per i ragazzi di Ciro Muro è quella capitata sui piedi di La Pegna ad inizio secondo tempo. Comincia male, quindi, l’avventura al torneo Shalom per i ragazzi di Ciro Muro, che ha lasciato a casa tutti i suoi uomini migliori, in vista del sedicesimo di finale contro il Lecce in programma per l’8 ed il 15 Maggio. Vi aggiorneremo a breve dopo l’altra sfida del girone tra Portogruaro e gli sloveni del NK PTUJ DRAVA in programma alle 18. Il Napoli giocherà domani alle 16:30 proprio contro la compagine slovena. Ricordiamo che si qualificano alle semifinali le prime classificate dei quattro gironi.

Dai nostri inviati al Campo “Comunale” di Circello (Bn) Stefano D’Angelo, Antonio Fusco, Raffaele Di Guida e Alessandro Sacco

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.