IN CASA DELL’AVVERSARIO – Juventus, è scontro decisivo contro il Napoli: bianconeri ad un bivio

Ecco l'analisi sui prossimi avversari del Napoli

Nel match di recupero della terza giornata di andata del campionato, dopo diversi rinvii, presunti 3-0 a tavolino e cause giuridiche, dovrebbe finalmente giocarsi Juventus-Napoli. Lo scontro arriva in una fase decisiva della stagione dove entrambe le squadre sono a pari merito e dividono la quarta posizione, ultima posizione possibile per la qualificazione in Champions League. Le squadre si trovano in momenti molto differenti con il Napoli al completo e reduce da diverse vittorie e la Juventus invece in grande crisi, reduce dall’eliminazione di Champions League e da un punto nelle ultime due gare con Benevento e Torino. Ecco l’analisi sui prossimi avversari del Napoli:

CAMPIONATO = Juventus e Napoli condividono il quarto posto a quota 56. I bianconeri sono la miglior difesa del campionato con 25 reti subite mentre, nonostante Cristiano Ronaldo, faticano in fase offensiva con il quarto migliore attacco. Rispetto al Napoli la Juventus ha 2 vittorie in meno, ma anche 4 sconfitte in meno.

PROBABILE FORMAZIONE = La Juventus avrà come assenti Bonucci, Demiral e Bernardeschi causa Covid. A sorpresa, dopo diversi mesi di stop, potrebbe partire Paulo Dybala dal primo minuto. A centrocampo, dopo il caso per la festa in casa, dovrebbe tornare McKennie. Ecco la probabile formazione bianconera:

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Mckennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Ronaldo

LA STELLA = Ancora una volta non possiamo mettere che Cristiano Ronaldo come stella della Juventus. L’attaccante portoghese è uno dei giocatori più forti di tutti i tempi e nonostante la veneranda età è sempre molto temibile. Bisognerà fare attenzione alla sua continua voglia di fare gol.

LE DICHIARAZIONI = In conferenza stampa il tecnico della Juventus Andrea Pirlo ha parlato cosi:

“Sarà una partita importante per la classifica, il Napoli sta vivendo un momento positivo. Noi vogliamo fare la partita e cercare di fare punti, mi aspetto una gara aperta e spero sia una grande partita”.

Cuadrado più alto è un’opzione? Giocherà Buffon?
“Confermato Szczesny perchè dopo una brutta prestazione c’è sempre voglia di riscatto. Per quanto riguarda Cuadrado stiamo provando delle soluzioni, potrebbe giocare alto o basso”.

I PRECEDENTI = Sarà l’edizione numero 75 in Serie A in tra Juventus e Napoli in casa bianconera. Questo il bilancio del 74 precedenti a Torino: 46 vittorie Juve, 20 pareggi, 8 successi azzurri.

TERNA ARBITRALE =

Juventus-Napoli mercoledì 7 Aprile

  • Arbitro: Doveri Ass1: Meli Ass2: Bindoni
  • IV: Calvarese VAR: Nasca AVAR: Ranghetti

 

A cura di Mario Tramo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.