IN CASA DELL’AVVERSARIO – Leicester, un debutto ‘da Champions’ per il Napoli in Europa League

Ecco l'analisi sui prossimi avversari del Napoli

Debutto in Europa League per il Napoli di Luciano Spalletti che parte dall’ostacolo principale, in un’insidiosa trasferta in quel di Leicester. Il club inglese negli ultimi anni ha avuto una crescita incredibile ed, insieme agli azzurri, sono una delle squadre favorite per questa competizione. Insomma, ‘un match da Champions League’ nell’esordio stagionale del Napoli in Europa. Oltre a Leicester e Napoli questo girone comprende anche Legia Varsavia e Spartak Mosca. Conosciamo meglio la squadra britannica con la nostra consueta rubrica ‘In Casa dell’Avversario’:

CAMPIONATO = Il Leicester è reduce dalla sconfitta di misura subita contro il Manchester City di Pep Guardiola. Dopo quattro giornate la squadra guidata da Brendan Rodgers è nona in classifica con due vittorie ed altrettante sconfitte.

PROBABILE FORMAZIONE = Rodgers dovrebbe schierare la formazione tipo per il primo impegno europeo davanti ai propri tifosi. Unico dubbio a centrocampo tra Soumare e Ndidi con il primo favorito. Ecco la probabile formazione inglese:

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Vestergaard, Soyuncu, Bertrand; Soumare, Tielemans; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers

LA STELLA = Il Leicester ha diversi uomini di talento: Soyuncu guida la difesa, Tielemans è uno dei talenti più richiesti del panorama europeo e Maddison ha un valore incredibile. La stella ed il leader del club non può che essere però Jamie Vardy, bomber di razza abituato a segnare in tutte le categorie e che solo qualche anno fa portava il club, sotto la guida di Ranieri, alla vittoria di una storica Premier League.

LE DICHIARAZIONI = In conferenza stampa Brendan Rodgers ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Napoli ? E’ una squadra da Champions League ed è tra le favorite per vincere l’Europa League. Hanno giocatori di livello mondiale, domani sarà una bella partita. Se il Napoli giocherà con un 4-3-3 o con un 4-2-3-1? Molte gare che abbiamo visto hanno giocato con il 4-3-3. Spalletti è un allenatore meraviglioso ed espertissimo. Dovremo essere pronti in entrambi i casi, ma penso che giochino con il 4-3-3”.

I PRECEDENTI = Per il Leicester è la prima volta contro un club italiano mentre il Napoli non ha mai sfidato questo club ma ha una ricca storia in Inghilterra. Nelle 13 trasferte in Inghilterra ha ottenuto 10 sconfitte, 2 pareggi e 1 sola vittoria (2-1  contro lo Swindon Town nel 1970).

LA TERNA ARBITRALE = Sarà l’arbitro portoghese Tiago Martins a dirigere Leicester-Napoli.

Assistenti di linea: Pinto Campos e Alves Jesus. IV uomo: Vitor Ferreira. VAR: Hernandez (Spagna) – Fernandez (Spagna).

 

 

 

 

A cura di Mario Tramo

 

 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.