IN CASA DELL’AVVERSARIO – Chievo al San Paolo in emergenza: problemi in difesa per Maran

Out Gamberini, Dainelli e Cacciatore, non al meglio Bani

Dopo il pareggio con il Sassuolo, torna in campo il Napoli. Domani alle 15 il Chievo di Maran sarà ospite al San Paolo. Gli azzurri hanno l’obbligo di vincere contro una squadra in cattiva forma e con alcune defezioni importanti, i tifosi credono ancora nell’impresa in attesa della sfida dello Juventus Stadium in programma tra due settimane. Out gli squalificati Albiol e Jorginho, Sarri non giocherà con i titolarissimi in un match sulla carta agevole contro un Chievo in lotta per la salvezza.

COME ARRIVA IL CHIEVO – La squadra di Maran occupa attualmente il quattordicesimo posto in classifica in coabitazione con Cagliari e Sassuolo e viaggia a più cinque sulla zona retrocessione, dove il Crotone è terzultimo con 24 punti. I clivensi avevano cominciato bene il campionato per poi perdersi abbastanza velocemente: dal 25 novembre in poi hanno vinto solo tre partite e la vittoria contro la Sampdoria di sabato scorso ha dato un po’ di respiro. Mercoledì alle 18.30 invece i gialloblu si sono fatti raggiungere al 95esimo minuto dal Sassuolo, con un gol di Cassata. All’andata il Chievo ha fermato il Napoli sullo 0-0

LE DICHIARAZIONIGiancarlo Romairone (Direttore Sportivo): “Siamo molto arrabbiati per il pareggio con il Sassuolo, bisogna guardare avanti, anche se la partita aveva espresso equilibrio, questo è il calcio. Il Chievo difficilmente riesce a fare le barricate anche se nella partita di andata riuscì a strappare un grande pareggio agli azzurri. Il fatto che noi vogliamo sempre giocare a pallone forse è anche il nostro grande limite, noi abbiamo necessità di fare punti, e dobbiamo fare una partita di spessore al San Paolo. Inglese? Sta continuando a crescere, questi ultimi mesi lo completeranno, è giusto che si giochi le sue possibilità in una squadra di maggiore livello, lui ha doti di corsa negli spazi, di profondità ed ha un grande colpo di testa. La Juve ha il vantaggio di avere l’abitudine di giocare per vincere, se il Napoli resta spensierato e continua a giocare in questa maniera potrebbe dar fastidio alla Juve”.

LE PROBABILI FORMAZIONI: NAPOLI – Cambi obbligati per Sarri che dovrà fare a meno degli squalificati Albiol e Jorginho. Per sostituire il centrale spagnolo Chiriches è in vantaggio su Tonelli, mentre a centrocampo ci sarà Diawara (ultima da titolare in Europa League con il Lipsia). A centrocampo Hamsik è favorito su Zielinski, in attacco Milik partirà dalla panchina, subentrando eventualmente a partita in corso. La probabile formazione: Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

CHIEVO – Maran deve fare di necessità virtù: l’ex Napoli Gamberini non sarà della partita, assieme a Dainelli e Bani non è al meglio. Emergenza centrali di difesa per i gialloblu, contando anche la squalifica di Cacciatore a destra. 4-4-2 per Maran: in porta Sorrentino, in difesa da destra verso sinistra Depaoli, Bani (se non dovesse farcela ci sarà Cesar), Tomovic e Gobbi; centrocampo a 4 con uno tra Bastien e Castro a destra, Radovanovic e Hetemaj al centro e Giaccherini a sinistra, in attacco Stepinski e Meggiorini si giocano il posto al fianco di Inglese.

L’ARBITRO – L’arbitro di Napoli-Chievo Verona sarà il signor Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti signori Tolfo e Di Iorio e dal quarto uomo Ros. Al VAR ci sarà l’arbitro Gavillucci, mentre il suo assistente sarà il signor Costanzo.

A cura di Dario Gambardella

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.