[PHOTOGALLERY] Napoli Carpisa Yamamay, seduta mattutina a Serino

[PHOTOGALLERY] Napoli Carpisa Yamamay, seduta mattutina a Serino

In una splendida mattinata di sole, le azzurre della Carpisa Yamamay cominciano la preparazione scambiandosi il pallone tra  loro, invece Alessia Guardascione e Ramona De Rosa utilizzano i pesi per rinforzare il tono muscolare. Il mister Geppino Marino chiede alle calciatrici di fare dribbling stretti in maniera rapida. Finita la fase dei dribbling la squadra si divide in due gruppi. Il primo è con il preparatore atletico Armando Troisi ed è composto da Gioia Masia, Penelope Riboldi, Valeria Pirone e Antonella Morra. Le giocatrici svolgono allenamenti di equilibrio sui busa medusa, attrezzo di gomma morbida che serve per rinforzare il tono muscolare delle gambe. Successivamente si passa allo scambio del pallone a due, la prima lancia la sfera con le mani e la compagna di fronte con il destro e il sinistro gliela rimanda. L’altro gruppo è con il tecnico Marino ed è costituito da Valeria Esposito, Paola Di Marino, Alessandra Barreca e i due portieri Sabina Radu e Alessia Parnoffi. Palleggi in mezzo al campo, ma anche in questa circostanza l’allenatore azzurro è molto esigente e pretende il massimo della concentrazione. Il resto del gruppo si allena a parte. Effettua giri di campo il difensore Antonella Morra che poi si ferma per riprendere fiato. Durante gli allenamenti si ferma Martina Canonica, il fisioterapista Gianluca Santoriello controlla la sua condizione e il difensore arriva zoppicante in panchina, ma non dovrebbe essere nulla di serio. L’allenamento termina con alcune calciatrici che escono dal campo, mentre le altre stanche per il gran caldo si riposano sui tappetini.

Ecco alcuni scatti della seduta mattutina:

Dall’inviato a Serino Alessandro Sacco


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google