Gianluca Di Marzio: “Borgonovo, il dolce saluto del calcio”

La maglia viola numero 9. Migliaia di applausi. Striscioni e bandiere da tutt’Italia. Gli occhi lucidi della famiglia e di tutti quelli che gli volevano bene. Giussano, un piccolo paese a 30 km di Milano, si è fermato per un pomeriggio. Voleva salutare Stefano Borgonovo, il campione senza paura. C’erano tanti suoi amici e vecchi compagni, semplici sportivi e appassionati. L’hanno accompagnato durante la malattia e abbracciato commossi oggi. In quel lungo tragitto dalla chiesa alla sua nuova casa, un corteo silenzioso e sentito, interrotto solo da qualche coro affettuoso. Non lo dimenticheremo mai, questo è sicuro. Ricorderemo la sua voglia infinita di vivere e lottare per gli altri. Sta a noi adesso continuare a supportare la sua Fondazione per sconfiggere al più presto la Sla: nel nome di Stefano, l’amico di tutti noi.

Fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.