Juve-Stabia-Lecce 2-3: le Vespe subiscono una clamorosa rimonta, primato in discussione

I gialloblu perdono inaspettatamente il controllo della gara nel finale

Incredibile rimonta del Lecce, che era andato sotto subito dopo 5 minuti con una rete sotto porta di Kanoutè e poi aveva incassato il gol del 2-0 al 38′: un bellissimo e imparabile destro al volo di Izzillo da trenta metri. La Juve Stabia, che finora aveva sempre vinto in casa, sembrava imprendibile soprattutto perché molto cinica e incisiva quando superava la metà campo. Mentre i salentini, che avevano avuto più di un’occasione, apparivano poco lucidi sotto rete e nell’ultimo passaggio.

Nel secondo tempo però è stata la Juve Stabia a sprecare ed il Lecce a segnare. Al 59′ i giallorossi hanno accorciato le distanze con un gran destro di Pacilli che ha sfruttato un lancio da metà campo di Torromino mal interpretato dalla difesa stabiese. Poi al 69′ il pareggio: bravo Doumbia (subentrato un minuto prima al posto di Torromino) a lavorarsi la palla in area e a servire Tsonev (entrato al 52′ al posto di Mancosu) che dal limite ha esploso un destro troppo angolato per il portiere Russo.

L’inerzia della partita si è spostata in favore del Lecce che ha provato a fare il bottino pieno, riuscendoci al 90′ con il suo bomber Caturano, a secco dal 2 ottobre. Tsonev pesca Lepore solo in area, il capitano leccese è defilato ma riesce a tirare un bel destro al volo che Russo non trattiene: sulla palla si avventa Sasà Caturano (napoletano di Scampia) che sigla il 2-3. Il Lecce interrompe così la serie negativa che durava da un mese e raggiunge in classifica la Juve Stabia a 29 punti.

 

Fonte: blitzquotidiano.it

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.