Lega Pro, Prato-Olbia 2-1: Romano in campo per 81′

Prestazione convincente del centrocampista del Prato, in prestito dal Napoli

Allo Stadio Lungobisenzio il Prato ospita l’Olbia per la 33esima giornata del Girone A di Lega Pro. Un turno infrasettimanale che può dire tanto per la classifica delle due squadre, con i padroni di casa che inseguono i ragazzi di Tiribocchi. Parte dal 1′ nel Prato il centrocampista Antonio Romano, proveniente in prestito dalla Ssc Napoli.

IL MATCH – Partenza fulminea della squadra di Tiribocchi che al 2′ è già in vantaggio: corner deviato di testa da Benedicic che impegna Melgrati, bravo a respingere. Arriva però il tap in vincente di Muroni che sigla lo 0-1. La reazione della squadra di Monaco non si fa attendere troppo: al 16′ è subito 1-1 grazie a Di Molfetta bravo a insaccare in rete un colpo di testa di Moncini respinto in precedenza da Ricci. Al 23′ è ancora la squadra di casa che domina sulle palle alte, Moncini tenta la deviazione ma il pallone termina alto sopra la traversa. L’attaccante di Monaco sembra in giornata e ci riprova da buona posizione ma senza inquadrare lo specchio della porta di Ricci. Match sostanzialmente equilibrato con continui cambi di fronte, a beneficiarne è lo spettacolo. Al 35′ grande occasione per l’Olbia con Muroni che converge sul mancino e scarica la conclusione che fa la barba alla traversa. Al minuto 42′ i ragazzi di Monaco completano la rimonta con lo scatenato Moncini che è lesto ad insaccare sugli sviluppi di un calcio d’angolo: bel colpo di testa che non lascia scampo a Ricci. Nella ripresa gli ospiti provano a riportarsi in partita con il tentativo di Ragatzu ma il destro è respinto senza problemi da Melgrati. Al 52′ ingenuità clamorosa di Piredda che lascia la squadra di Tiribocchi in 10 uomini: arriva il doppio giallo per un brutto fallo su Di Molfetta. Galluresi che trovano parecchia difficoltà a contenere il Prato, bravo a gestire il risultato. Al 73′ occasione per i padroni di casa di mettere in ghiaccio il risultato: il mancino di Ceccarelli, però, sfiora il palo lontano e termina sul fondo. Al 79′ Melgrati salva i suoi: grande conclusione a giro di Ragatzu ma il portiere di Monaco si supera e mantiene il risultato sul 2-1. Al minuto 81 Monaco richiama in panchina Romano, autore di una prova di grande sostanza, per dare spazio a Tavano. Termina così con il Prato che in rimonta porta a casa tre punti pesantissimi e agguanta in classifica proprio l’Olbia, in piena lotta per i playout a 32 punti. Ancora un prestazione convincente da parte di Antonio Romano. Il centrocampista del Napoli è ormai una delle primissime scelte di mister Monaco e anche oggi ha dato grande sostanza e buone geometrie alla mediana del Prato.

 

A cura di Simone Ciccarelli

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.